• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tempo Libero > Moda e tendenze > Come arredare casa con la carta da parati

Come arredare casa con la carta da parati

Se state ristrutturando casa e cercate delle decorazione all'ultima moda, la carta da parati potrebbe fare proprio al caso vostro.

Sparita dalla circolazione per un po' di tempo, la carta da parati torna nelle case degli italiani grazie a nuovi materiali all'avanguardia. Ideale per chi vuole personalizzare le pareti della propria abitazione donando un tocco eclettico e di stile. 

Per chi si chiede come mai sia tornata di moda, la risposta è semplice: le numerose fantasie a disposizione ci danno la possibilità di rendere la nostra casa unica, scegliendo motivi diversi per ogni ambiente. La scelta è davvero ampia ed è molto semplice trovare quella che fa al caso nostro.

Ma come scegliere quella più giusta per noi, ecco qualche consiglio utile per chi vuole decorare casa con una carta da parati di design

La prima regola da tenere presente quando si sceglie è l'uso che faremo di quell'ambiente. Ci sono delle fantasie in grado di donare un tocco di classe al nostro studio o al nostro soggiorno e quelle invece con colori rilassanti ideali per le camere da letto. Anche per le stanze dei più piccoli, si può scegliere una decorazione capace di stimolare la fantasia dei più piccoli e rendere l’ambiente più allegro. Per le zone living esistono diverse possibilità, si può optare per una carta che doni personalità all'intera stanza o si possono scegliere fantasie diverse per ogni parete creando dei veri e propri mini ambienti per ogni ogni angolo della camera. 

Un'ulteriore soluzione potrebbe essere quella di applicare la carta da parati solo ad una parete della stanza, preferendo una parete bene in vista così da rafforzare il colpo d'occhio per chi entra. Un'altra alternativa è quella di applicarla a mezza altezza, ideale per cucina e bagno abbinandola a delle piastrelle o semplicemente ad una vernice a tinta unita.

Per chi vuole un appartamento sempre alla moda, le ultime tendenze ci mostrano un ritorno alle fantasie anni '70 con motivi ad onde o fantasie damascate, molto amate da arredatori di interni di fama internazionale. 

E per le persone più attente all'ambiente, è possibile sfruttare tutti ritagli che avanzano per personalizzare i propri mobili, oppure è possibile incorniciare alcuni pezzi creando dei veri e propri quadri che andranno a ravvivare le pareti della nostra casa. La carta da parati è molto resistente e scegliendo quella giusta si possono decorare degli elementi di arredo, come lampade e lampadari, creando dei veri e propri richiami che donano all'ambiente un ulteriore tocco di classe. 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità