• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca Locale > Attentato al web nella Viareggio commissariata

Attentato al web nella Viareggio commissariata

 Viareggio commissariata perde l’accesso gratuito al web.

 
Dopo l’insediamento del commissario prefettizio avvengono cose turche a Viareggio, anzi “cinesi”. Da qualche tempo nel glorioso Palazzo delle Muse l'accesso a internet è consentito solo a pagamento. Come è ormai prassi consolidata in tutte le biblioteche pubbliche del paese anche nella alquanto impallidita perla della Versilia il visitatore di quelle che possono essere definite le più larghe finestre sul mondo aveva diritto al suo breve accesso gratuito al web.
 
Nel Comune commissariato non è più così e il provvedimento viene giustificato con la necessità di rivedere le tariffe dei servizi comunali imposta dalle disastrate condizioni in cui versano le casse della città. Come se non bastasse, i maggiori provider sono stati oscurati e un avviso a colori vivaci collocato all’ingresso avverte che la navigazione sul web è ammessa “solo per motivi di studio e di ricerca.”
 
In Italia, l'accesso a internet avviene ormai a costi marginali "quasi zero" e quanti usufruiscono oggi delle biblioteche sono in maggioranza figli di una generazione cresciuta sotto la parola d'ordine "proibito proibire.” Il nuovo slogan per i viareggini potrebbe ora suonare così: "Se vuoi navigare in rete, paga! Ma comunque vedrai soltanto ciò che permettiamo noi.” Un richiamo che non promette grandi contributi al risanamento dei conti del Comune e non appare all’altezza delle tradizioni di uguaglianza e di libertà che giustamente vanta la città di Burlamacco.
 
Un risultato è comunque sotto gli occhi di tutti, lo spazio della biblioteca riservato al web appare oggi deserto mentre un arguto cronista della stampa locale si chiede preoccupato quanto potrà ancora durare l’accesso gratuito alla sala lettura della carta stampata.

 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità