• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Mondo > Attacchi terroristici in India. Obama: sconfiggeremo il terrorismo anche (...)

Attacchi terroristici in India. Obama: sconfiggeremo il terrorismo anche lì

Barack Obama, il presidente in pectore USA ha rilasciato queste dichiarazioni mentre una serie di attacchi terroristici coordinati colpiva Mumbai, la capitale commerciale del paese.

Il gruppo Mujahideen Deccan ha rivendicato gli attacchi. Sul terreno sono rimaste decine di vittime, oltre 100 morti e 900 feriti. Tra le vittime, il capo dell’unità anti-terrorismo di Mumbai, Hemant Karkare.

I legami pensano che sugli attentati ci sia l’ombra di Al-Qaida.

Si sa che i terroristi hanno colpito una stazione ferroviaria, due hotel di lusso (Oberoi e Taj Mahal), e un ristorante frequentato da turisti.

L’attacco più grave si è verificato nella sala d’aspetto della stazione ferroviaria, il Chhatrapati Shivaji Terminal, dove uomini armati di Kalashnikov hanno cominciato a sparare e lanciare granate sulla folla. In uno degli attacchi, è rimasto ucciso anche Hemant Karkare, capo dell’unità anti-terrorismo di Mumbai.



Un numero imprecisato di turisti americani e britannici sarebbero stati sequestrati dai terroristi che da ore assediano il centro di Mumbai. Lo rende noto l’emittente televisiva americana CNN.

Un reporter Reuter afferma che: "il mio albergo è circondato dalla polizia".

La Farnesina conferma ad Apcom la presenza a Mumbai di una donna italiana insieme alla figlia di pochi mesi. La donna si sarebbe trovata nei pressi o all’interno di un hotel attaccato, ma al momento il ministero degli Esteri non ha potuto fornire ulteriori indicazioni. Ha confermato, inoltre, la presenza di alcuni italiani: la donna e la figlia potrebbero dunque non essere le sole.

La serie di attacchi simultanei e coordinati trova un precedente tragico l’11 luglio del 2006. Nell’estate di due anni fa si contarono quasi 200 morti e oltre 700 feriti in sette esplosioni registrate nel giro di 20 minuti, tra le 18 e le 18:30, in altrettante stazioni ferroviarie della città, capitale finanziaria dell’India.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares