• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Mondo > 110 anni di silenzi sui rapporti tra israeliani e palestinesi

110 anni di silenzi sui rapporti tra israeliani e palestinesi

Dopo gli ultimi eventi bellici del Gennaio scorso, prosecuzione illogica dell’eterno conflitto tra Israeliani e Palestinesi il nostro paese è sempre più diviso nel convalidare da una parte le teorie Israeliane a favore di questo conflitto e dall’altra le motivazioni altrettanto valide di un popolo eternamente prevaricato nei propri diritti e confinato in una sempre più piccola striscia di territorio.

 

Siamo così divisi nei nostri pareri da una parte e dall’altra, costruiti sulla base delle informazioni che riusciamo ad ottenere dalla stampa, dalla televisione e dal mondo dei media, che determinano così il pensiero comune.

 

Purtroppo quello che ci hanno comunicato fino ad ora non è stato tutto sugli accadimenti tra queste due entità socio-politico-religiose.

 

Viene oggi alla luce tramite una limpidissima presentazione del giornalista Paolo Barnard un’altra faccia dei fatti avvicendatisi da 110 anni a questa parte sui rapporti tra queste due entità che sono Israele e il popolo arabo di Palestina.

Un dettagliatissimo racconto sviluppato da Barnard di fatti ed eventi che portano alla luce del giorno quanto è stato sempre tenuto nascosto al comune cittadino mediamente informato, che determina la cosidetta opinione pubblica.

 

Con un excursus che parte dalla Conferenza di Berlino del 1885 , che passa per il pensiero del sionista Theodor Herzl, al libro bianco britannico proposto da W.Churchill, attraversando la guerra Arabo-Israeliana del 1948, al pensiero di David Ben Gourion fino ai giorni nostri con molte altre testimonianze, viene documentata l’esacerbazione di un pensiero anti palestinese, di fatti violenti, di persecuzione e prevaricazione perpetrati da movimenti politico-filosofici, militari e paramilitari israeliani da oltre 100 anni verso questo popolo arabo-palestinese a cui alla fin dei conti è rimasta una piccola striscia di terra dove ‘non vivere’.

 

Non voglio esternare commenti vi propongo di vedere a questo punto questi 7 brevi videoclip di Paolo Barnard che dettagliano questi accadimenti e forse come a me è accaduto, vi faranno riflettere e rivedere il vostro punto di vista sulla storia dei rapporti tra Israele ed il popolo palestinese.

 

Forse quello che fino a ieri era vero oggi non lo è più.

 

Valutate voi e date un giudizio.

 

Guardate cliccando su Video1, Video2, Video3, Video4, Video5, Video6, Video7 .

 

Commenti all'articolo

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares