• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Governo Conte al capolinea? Tanto tuonò che alla fine piovve

Di paolo (---.---.---.49) 8 agosto 16:49

Quello che è veramente stupefacente è che a fronte di un Salvini che in diretta tv da Sabaudia, con tutti in spasmodica attesa del fatidico annuncio, smorza i toni e si addolcisce "nessun rimpasto", "nessun ministro in più per la Lega", " avanti cosi" ecc...la stampa clonizzata e i media televisivi a reti unificate divulgano l’esatto opposto, anzi specificano persino i ministri dei quali Salvini starebbe chiedendo la testa a Conte, ovvero Toninelli, Tria e Trenta. E’ incredibile. O Salvini ciurla nel manico, e ci può stare dato il personaggio, o abbiamo una " (dis)informazione" che più in malafede non si può. Io propenderei più per la seconda ma tutto sembra possibile.

Poi starei molto attento a quello che sta succedendo nel M5S, ho l’impressione che il tira tira di Salvini stia mandando in ebollizione e non mi sorprenderei se a staccare la spina al governo siano proprio per primi i grillini. Infine occhio con i sondaggi ,si rischia di fare i conti senza l’oste. E non sarebbe la prima volta.


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.