• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca > Sostituiti il Commissario della CRI siciliana e il vice per (...)

Sostituiti il Commissario della CRI siciliana e il vice per illeciti

Dopo un articolo pubblicato il giorno 28/9 sul caso della CRI Sicilia e dell’(af)fondazione siciliana CRI/Regione che l’assessore Russo ha deciso di costituire per gestire (?) il servizo di emergenze 118, dal titolo significativo SISE, CRI, Regione Siciliana, scandali e matrimoni di interesse nel quale si sottolineava l’anomalia della sostituzione del Presidente del CdA SISE, D’Alcontres, e la decisione contro ogni logica di lasciarlo inspiegabilmente in carica di Commissario del Comitato Regionale e di conseguenza, mantenendolo ben saldo al potere regionale perché unico interlocutore della Regione Siciliana per la costituenda (af)fondazione CRI/Regione, di cui, prevedibilmente, ne sarebbe stato il presidente, Roma azzera i vertici regionali della CRI siciliana con l’O.C. 306 del 29.9.2009.

Con incredibile coincidenza, il giorno 29 è stato rilasciato dalla Segreteria Nazionale della Croce Rossa Italiana un comunicato con il quale si informa che “il Commissario Straordinario della CRI, Francesco Rocca, ha nominato Giovanni Fustella e Davide Bambina rispettivamente Commissari dei Comitati Regionali della Lombardia e della Sicilia". “Ai nuovi responsabili dei due Comitati Regionali - ha detto Francesco Rocca - voglio rivolgere il mio più caloroso augurio di buon lavoro, consapevole del grande impegno al quale sono stati chiamati. Un impegno che si svolgerà nel solco degli ideali di Croce Rossa e del pieno rinnovamento dell’Associazione“........

A questo punto non mi resta che esclamare: Grande il Commissario Straordinario della Croce Rossa Italiana Avv. Francesco Rocca.



Certamente un gesto da elogiare quello della sostituzione giusta del Commissario D’alcontres e del suo Vice Giuseppe Vecchio, non si poteva certo accettare che se avevano in qualche modo commesso illeciti, non certo sfuggiti all’occhio vigile del Commissario Rocca, non potevano sicuramente restare in carica.

Non si riesce a capire come mai, sempre l’attento occhio vigile del Commissario Rocca, non riesca a scoprire altri illeciti.

Sarà pura coincidenza?Chissà se queste domande avranno mai una risposta….

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità