• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile


Commento di Loco

su Lettera aperta alla città di Fiume/Rijeka: A Trieste e in Venezia Giulia si celebrerà l'occupazione nazionalista di Fiume


Vedi tutti i commenti di questo articolo

Loco 10 giugno 11:50

Gentile Leandro,

se l’autore dell’articolo riconoscesse veramente i fatti storici potrei anche essere d’accordo con lei, ma traspare chiaramente la mancanza di informazioni veritiere.

Il "monumento" di d’Annunzio di cui stiamo parlando è una statua dell’artista Alessandro Verdi e sapete come si chiama? L’opera si intitola "Il solitario studioso" e avendo avuto modo di conoscere l’artista posso assicurarle che non è nelle più sue remote intenzioni quella di "celebrare l’impresa di Fiume" come il buon Marco scrive in questo articolo. Anzi l’opera vuole celebrare la figura di d’Annunzio poeta e artista schivo della vita e già inquadrato nel suo periodo al Vittoriale, periodo nel quale d’Annunzio si era già ritirato a vita privata. In aggiunta l’opera è stata fusa magistralmente da Verdi ed è un lavoro di scultura veramente degno di nota. La statua vuole celebrare il d’Annunzio POETA non il d’Annunzio conquistatore di città adriatiche ma come ho già fatto notare prima, forse è meglio documentarsi sulle cose prima di sparare a caso filippiche senza fondamenti storici in stile Partito Democratico. Informiamoci sulle cose. Non parliamo per sentito dire.


Vedi la discussione






Palmares