• mercoledì 16 aprile 2014
  • Agoravox France Agoravox Italia Agoravox TV Naturavox
  • Fai di AgoraVox la tua homepage
  • Contatti
AgoraVox Italia
  Home page > Tempo Libero > Moda e tendenze > Tutti pazzi per Amore o per il Tablet?
di Rita De Angelis (sito) sabato 28 gennaio 2012 - 0 commento oknotizie
0%
Articolo interessante?
 
100%
(2 Voti) Votate quest'articolo
  • Fare una donazione
  • Stampa
  • Lasciare un commento
  • Marquer et partager

Tutti pazzi per Amore o per il Tablet?

Sembra quasi il titolo di una nuova fiction che presto potrebbe essere trasmessa in tv come la celebre serie di tutti pazzi per amore giunta ormai alla sua quarta edizione, ed invece no si parla solo di elettronica, dove a farla da padrone c’è il tablet e lo smartphone.

Queste le nuove tendenze degli italiani che non possono più farne a meno nonostante la crisi economica in atto. A dicembre si è appena conclusa a Milano la quinta edizione dell’Osservatorio Multicanalità. Ma quali sono le principali novità? I cellulari “intelligenti” hanno sorpassato quelli tradizionali, e nell’anno 2011 appena trascorso, si è definito ed è emerso con prepotenza “l’anno del Tablet”.

Già un milione di utenti si stima ne possiede uno. Viene definita quasi una “tavoletta magica”. Ma cosa la rende così importante, ambita e quasi indispensabile? Per prima cosa la comodità, la facilità dell’uso e la versatilità. Infatti non ci si controllano solo le email o si leggono le notizie, ma viene utilizzata anche per leggere elettronicamente libri e riviste, si può entrare sui social network, oltre a giocare e chattare con tanti amici.

Ma la cosa più importante diviene uno strumento per uso familiare e non solo personale, infatti oltre la metà di chi lo possiede, lo condivide con la famiglia. Viene definito unisex, poiché lo usano il 52% di uomini ed il 48% delle donne. Con il Tablet si ha quasi lo scambio di un passaparola online. Cresce sino a 20 milioni il numero di persone che sul Web si scambia commenti su prodotti e servizi di vario genere. Mentre sono in netto calo i giudizi reperiti su blog, forum e community.

Si nota che la metà delle persone che partecipa alle discussioni su internet, utilizza tale mezzo per condividere con altri la propria esperienza. Sono circa 3,9 milioni di persone che mentre guardano la tv usano in contemporanea anche il cellulare. Mentre ci sono 50 milioni di utenti che attualmente in Italia utilizzano il cellulare“intelligente”.

La Tv rimane in assoluto la regina incontrastata dello svago casalingo, ma l’attenzione ormai non è focalizzata solo su tale mezzo di comunicazione. La novità in assoluto è il consumo multitasking degli italiani. In sostanza davanti alla tv si sta con il pc (circa 5,4 milioni di persone), mentre con il cellulare altre 3,9 milioni di persone. In alternativa a questo nasce la novità del Tablet. Circa 800 mila persone vale a dire l’80% dei possessori vengono affascinati e stregati dalla magia di questa tavoletta luminosa che con il suo schermo compie quasi un numero magico, alla pari di un bravo mago e prestigiatore che con i suoi giochi attira l’attenzione e lo stupore di grandi e piccini, presentando agli occhi del mondo il suo numero unico ed irripetibile.

La differenza sostanziale? Non siamo al circo luogo di svago da sempre utilizzato per divertire e creare illusioni, ma ci troviamo nella vita reale. Speriamo che il risveglio non si discosti troppo dalla realtà.



di Rita De Angelis (sito) sabato 28 gennaio 2012 - 0 commento oknotizie
0%
Articolo interessante?
 
100%
(2 Voti) Votate quest'articolo
  • Fare una donazione
  • Stampa
  • Lasciare un commento
  • Marquer et partager

Lasciare un commento


(Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Attenzione : questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell’articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista… Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l’articolo nello spazio I commenti migliori

Un codice colorato permette di riconoscere :

  • I nuovi iscritti
  • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
  • L’autore dell’aritcolo

Se notate un bug non esitate a contattarci.

Pubblicità

Pubblicità

Sondaggio

Dal palco del V-Day Beppe Grillo ha proposto di indire un referendum per uscire dall’Euro. Secondo voi


Vota

Palmares

Pubblicità


  • Groupe Agoravox sur Facebook
  • Agoravox sur Twitter
  • Agoravox sur Twitter
  • Agoravox Mobile

AgoraVox utilizza software libero: SPIP, Apache, Debian, PHP, Mysql, FckEditor.


Sito ottimizzato per Firefox.


Avvertenza Legale Carte di moderazione