• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Roma | Fiera della piccola e media editoria “Più libri più liberi” dal tema (...)

Roma | Fiera della piccola e media editoria “Più libri più liberi” dal tema “Per un nuovo umanesimo”

Dal 5 al 9 dicembre 2018, nella Nuvola di Fuksas dell’EUR a Roma, avrà luogo la XVII edizione di “Più libri più liberi”, Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria, promossa dall’Associazione Italiana Editori e sostenuta da Regione Lazio, Comune di Roma, Camera di Commercio, Ministero delle Attività Culturali, e ITA, Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane.

Per il secondo anno consecutivo il Centro Congressi di Roma ideato dall’estroso archistar, un’avveniristica struttura architettonica che evoca nella parte centrale dell’auditorium l’incavo di una nuvola, ospiterà 650 eventi, incontri con 1200 ospiti nazionali ed internazionali, e 530 stand espositivi in rappresentanza di altrettante case editrici di piccole e medie dimensioni. Si tratta di un’iniziativa culturale di grande spessore che di anno in anno ha attirato un numero sempre maggiore di visitatori, passando dalle 30.000 presenze iniziali, della prima edizione del 2002, alle 102.000 dell’anno scorso.

Come ha detto la Presidente della fiera Annamaria Malato, nel presentare l’iniziativa, il tema dell’edizione 2018 sarà “Per un nuovo umanesimo”, in quanto la manifestazione vuole soffermarsi sul valore della solidarietà verso coloro che riconosciamo come nostri simili, una sorta di rinnovata humanitas declinata in versione contemporanea.

La giornata inaugurale verrà aperta da due interventi istituzionali: quello mattutino del sottosegretario Vito Crimi, e quello pomeridiano del Ministro dei Beni e Attività Culturali Alberto Bonisoli . A seguire ci saranno le numerose presentazioni di libri che, su un ventaglio molto ampio di argomenti, porranno a confronto le idee non solo di scrittori, giornalisti ed operatori culturali, ma anche di politici ed opinion makers di varia provenienza, sia nazionali che stranieri. L’elenco completo di tutti coloro che interverranno nei dibattiti è disponibile sul sito internet della manifestazione, che fornisce anche tutte le informazioni di servizio relative alla fiera: l’indirizzo della Nuvola, corredato dalle modalità per raggiungere il sito, la planimetria del centro con le strutture presenti al suo interno, i recapiti telefonici e di posta elettronica, le date e gli orari, ed infine le tariffe e gli accrediti.

L’edizione di quest’anno della manifestazione fa registrare, per ultimo, anche una positiva novità: la decisione della Regione Lazio di supportare l’iniziativa con un finanziamento di 100.000 euro, teso a favorire la lettura tra i più giovani.

“La Regione Lazio – ha detto il Vicepresidente Massimiliano Smeriglio - sostiene con convinzione la Fiera dell’editoria indipendente fin dalla sua prima edizione, e quest'anno, oltre al programma di iniziative, mette in campo un'eccezionale novità: un buono libro destinato agli studenti delle scuole primarie e secondarie, grazie al quale ogni alunno che visiterà la fiera con la classe avrà a disposizione 10 euro da spendere tra gli editori presenti per acquistare un libro”.

“Per prenotare la visita e ottenere il buono per i ragazzi – ha concluso Smeriglio - le scuole interessate dovranno compilare il modulo disponibile sul sito della fiera, ed inviarlo all’indirizzo di posta elettronica che troveranno sulla relativa pagina web”.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità