• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Politica > Quello che i disoccupati non sanno

Quello che i disoccupati non sanno

Capita a tutti di ritrovarsi disoccupati, anche ai migliori professionisti! E con il cuore in mano, fiduciosi e aperti, si va tutti quanti agli sportelli a raccontare i fatti nostri. A chi? A sportellisti che trattengono le lacrime, hanno un groppo alla gola e vorrebbero poterti dire: domani sarò anche io dalla tua parte! Che disgrazia!

Non riesco ad andare avanti come se niente fosse: mi dispiace troppo per le colleghe che ci stan passando. Ma come si possono mandare via da un giorno all’altro persone che hanno raccolto la fiducia e le confidenze di tanti esseri umani disperati e in cerca di conforto! Ma in quale scuola sono andati a formarsi i "decisori politici"? Non gliel’hanno detto che gli utenti entrano in un rapporto empatico con gli sportellisti, che questi contraccambiano? E quale rispetto hanno per la privacy dei cittadini? Chi gliel’ha detto che i disoccupati vogliano che la loro pratica passi ad un altro/a, dal momento che hanno guardato negli occhi e si sono fidati di quello/a sportellista? Allora, se vogliono cambiare gli sportellisti, devono consultare tutti gli utenti e raccogliere di nuovo l’autorizzazione al trattamento, e ricominciare il trattamento daccapo perchè anche i nuovi sportellisti conoscano i firmatari di quelle pratiche, le loro facce, i loro sguardi, i loro sentimenti. Perchè gli incontri, i matching, non sono spettacoli da dare in pasto a tutti. E basta! Ci vuole il consenso degli utenti prima di mandare all’aria tutti questi rapporti!

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares