• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Napoli mette in fuga Renzi

Napoli mette in fuga Renzi

I nazifascisti provarono a dar battaglia, i loro eroici discendenti scappano con la velocità delle lepri. Come avevo preannunciato, Renzi, in crescente difficoltà, rinuncia a venire a Napoli.

Il Corriere del Mezzogiorno, non sapendo come coprire la Caporetto, se ne è uscito con una singolare e patetica interpretazione della faccenda. Qualcosa che sta tra il cabaret e l’avanspettacolo. Mentre la città festeggia la sua significativa vittoria e movimenti e collettivi mettono a segno un notevole colpo, il patetico giornaletto renziano s’inventa una inesistente delusione del “coordinamento realtà campane di base contro il decreto SbloccaItalia, che aveva organizzato un corteo «per cacciare Renzi da Bagnoli»”.

Qui lo sanno anche i sassi. Renzi non verrà a Napoli, non oserà presentarsi nel quartiere di Bagnoli che intende regalare ai lanzichenecchi, per avviare il sacco della città, solo perché ha veramente paura. Sa bene che la contestazione sarebbe stata fortissima e ne avrebbe minato la ormai scarsissima credibilità.

Sarebbe stato costretto a reagire ancora una volta a colpi di manganello, con tutte le conseguenze del caso. E la Digos gli avrà probabilmente suggerito di… restarsene a casa.

La storiella dell’uomo in bicicletta che non ha bisogno di scorta perché il popolo lo ama, ormai non funziona più nemmeno coi bambini. Con o senza la scorta, infatti, a parte i fortilizi del padronato, non c’è posto d’Italia in cui il manganellatore fiorentino si possa sentire al riparo dalla sacrosanta contestazione.

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità