• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca > Napoli: Il pericolo viene dal cielo

Napoli: Il pericolo viene dal cielo

Stamane poco prima delle otto udite in città due forti esplosioni. Si pensa ad aereo che ha superato la barriera del suono.

NAPOLI - Certo che di questi tempi in Campania non c’è da stare per nulla tranquilli. Emergenza rifiuti risolta... ma mai domata, emergenza camorra da domare con l’invio dei parà, ma stavolta il "pericolo" è venuto dal cielo.


Tranquilli nessun bombardamento anche se questa mattina sono state avvertite in tutta la città ed anche nei dintorni due forti boati. Mancavano pochi minuti alle otto e l’operosità del popolo campano stava per "mettere mano", iniziare la giornata di lavoro come si dice da queste parti.

Non è ancora chiara l’origine degli scoppi venuti dal cielo. Secondo una prima ricostruzione potrebbe essersi trattato di un aereo che ha superato il muro del suono e ha provocato un’onda sonora fortissima. Poveri noi campani: salute, incolumità e...coronarie sempre più a rischio.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares