• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca > Meno treni per i pendolari. E la Regione?

Meno treni per i pendolari. E la Regione?

Dal 14 dicembre i pendolari che lavorano a Firenze potrebbero essere danneggiati come non mai e dovrebbero prendersela con la Regione Toscana e in particolare con l’assessore ai trasporti Riccardo Conti. Il servizio ferroviario di prossimità, già scadente per mezzi e orari, peggiorerà ulteriormente con l’entrata in vigore dell’orario invernale con il quale le Ferrovie presenteranno la nuova Alta Velocità.
A lanciare l’allarme sono i sindacati dei ferrovieri, secondo i quali, citando fonti di Trenitalia, sarà tagliato il 7% del traffico regionale, 18 Eurostar salteranno la fermata di Firenze, e molti convogli, tra i quali gli Intercity, dovranno abbandonare la direttissima per tornare sulla antica linea allungando così i tempi di percorrenza. Questo drammatico scenario rappresenta un’ulteriore mazzata per chi è costretto già a grossi sacrifici per andare a lavorare. Per molti significherà alzarsi prima la mattina e tornare più tardi a casa, viaggiando su treni ancora più sovraffollati e in peggiori condizioni d’uso. Per altri significherà tornare all’uso dell’automobile, mezzo quanto mai scomodo da parcheggiare a Firenze ma soprattutto inquinante. Se Riccardo Conti non riuscirà a fermare questo nuovo assetto delle ferrovie toscane saranno insomma guai per tutti: per chi viaggia, per chi lavora e per chi vive a Firenze, visto che i livelli di smog continueranno a salire nonostante la retorica ambientalista dei governi cittadini e regionali e nonostante il processo giudiziario in corso a carico degli amministratori pubblici toscani, a partire dal sindaco Leonardo Domenici.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares