• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca > Milano capitale della ’Ndrangheta?

Milano capitale della ’Ndrangheta?

"E’ stato assassinato a Legnago Cataldo Aloisio, 34 anni, genero del capomafia di Cirò Marina (provincia di Crotone, ndr) Giuseppe Farao, attualmente detenuto. Il corpo è stato trovato ieri mattina in campagna. I killer gli hanno sparato un colpo di pistola alla nuca. Allarme dalla Dda, secondo la quale il delitto confermerebbe il fatto che Milano stia diventando la vera capitale della ’ndrangheta".
Questa notizia, che desta scalpore e dovrebbe essere urlata nei titoli dei principali quotidiani, o almeno valorizzata tra le prime pagine, si trova pubblicata in un piccolo trafiletto in basso a destra a pagina 17 di Repubblica, con le poche righe di cui sopra.
Il fatto che gli inquierenti ipotizzino che Milano stia diventando la capitale della mafia calabrese viene reputato meno importante di:

1) La lite Bindi-Rutelli sulla nuova corrente "Per" erede dei teodem.
2) Una citazione di San Francesco di Giorgio Tonini, della segreteria del Pd.


3) La lite Vendola-Ferrero che lacera il Prc.
4) Bossi che dice che Maroni è il suo vero delfino e non suo figlio.
5) La polemica Granbassi-Cossiga.

E’ l’informazione italiana, bellezza!


Commenti all'articolo

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares