• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Lo strano tempismo dell’arresto di Iovine

Lo strano tempismo dell’arresto di Iovine

Antonino Iovine, classe 1964, ricercato dal 1996 e dal 2002 per omicidio ed altro. Il 10.07.1999 sono state diramate le ricerche in campo internazionale, per arresto ai fini estradizionali.

Il boss della camorra, considerato uno dei criminali più pericolosi dal Viminale, è stato arrestato a Casal di Principe. «Oggi è una bellissima giornata per la lotta alla mafia, tra pochi minuti vedrete...», questo quanto dichiarato da Roberto Maroni poco prima dell'arresto del delfino di Sandokan... Si trovava in un covo di Casal di Principe, in casa di un uomo considerato adesso un suo fiancheggiatore. Il superlatitante era disarmato; nella villetta invece la polizia ha trovato una pistola, regolarmente denunciata, appartenente a Borrata. Ma... fino a ieri il dibattito era caratterizzato dal querela sì querela no, Saviano ha fatto bene Saviano ha fatto male, Maroni ha ragione Maroni non ha ragione... La Lega Nord non ha rapporti con la Mafia, la Lega ha rapporti con la Mafia ecc.

Ed ecco la risposta della lotta alla mafia da parte del Ministro dell'Interno, proprio quando l'attenzione cadeva sull'eventuale coinvolgimento del suo partito, la Lega nord con la 'ndrangheta, cosa che in qualche modo era già stata sollevata in passato da altri; cosa non sconvolgente per il semplice fatto che in Lombardia la 'ndrangheta tende a fare quello che attua da decenni in Calabria. Ovvero se vuoi controllare un territorio per forza di cose devi maturare contatti con chi di professione esercita la politica... voto di scambio, favori, clientelismo, cose note e ultra note. Che la Lega Nord sia coinvolta questo è difficile dirlo, certamente non si può dire che non era a conoscenza di determinate situazioni visto il loro rivendicato inserimento nel territorio, nelle periferie, ed anche nei borghi...

Ma ecco che uno dei latitanti più ricercati, ieri viene arrestato.

Sì, Iovine viene arrestato.

Coincidenza?
Caso?
Casualità?


Concomitanza occasionale?

In ogni caso un grande plauso deve andare a chi per anni lo ha inseguito ed oggi arrestato.

Probabilmente tale arresto riporterà anche armonia tra Saviano e Maroni. Ma ho la sensazione che il suo arresto è stato come dire velocizzato per ragion di stato e politiche, o è stato frenato nel tempo per attuarlo nel momento in cui ciò poteva essere utile per altri fini.

E certamente quale miglior risposta alle polemiche sul contrasto alla criminalità da parte dell'attuale governo e Ministro Maroni, e Lega Nord se non con l'arresto di Iovine?

Quanti altri in lista pronti ad esser arrestati come dire al momento giusto?
Spero vivamente di essere il primo a sbagliarmi in ciò.

Lo spero.

Sì, lo spero.

Commenti all'articolo

  • Di (---.---.---.9) 18 novembre 2010 11:05

    Arrestato boss della mafia

     

    Ma scusate ma ci stanno prendendo per il c... tutti?

     

    ..dopo qualche giorno della denuncia in televisione di SAVIANO dopo anni di dure indagini viene arrestato famoso latitante mafioso, …….viveva nello stesso paese da 14 anni!!!!!!! e se gli investigatori ci hanno messo tutto questo tempo per trovarlo  la colpa è della gente che l’ha coperto……pensate 14 anni nello stesso posto alla luce del sole e nessuno l’ha mai visto ..ma in quel paese esiste la stazione dei carabinieri????...dove sono finiti tutti modernissimi mezzi investigativi delle forze dell’ordine??

    Io ho cambiato indirizzo tre volte in due anni e la RAI per farmi pagare il canone mi ha sempre cuccato …suggerisco di usare loro come investigatori…

     

    Per favore non prendeteci più per il c...!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  • Di luciano (---.---.---.44) 19 novembre 2010 00:22

    Anch’io nutro gli stessi dubbi a causa degli eclatanti arresti che stranamente vanno a coincidere con le più incisive contestazioni . Lo stesso accadde ad esempio in occasione di un famoso "no Bday" del dicembre scorso ( vedi http://www.destradipopolo.net/?p=16...; oppure http://www.crimeblog.it/post/3887/l... ) nel cui stesso giorno vennero arrestati due capimafia. Riconosco anch’io l’impegno e le capacità delle forze dell’ordine, ma l’orchestrazione delle date mi lascia molto perplesso.

  • Di Damiano Mazzotti (---.---.---.58) 19 novembre 2010 07:33
    Damiano Mazzotti


    L’Italia dei "fottoromanzi" deve romanzare sempre nuovi fatti per fottere meglio i cittadini che mostrano segni di risveglio...

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares