• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Politica > Laureato a 28 anni? Per il viceministro Martone sei uno sfigato

Laureato a 28 anni? Per il viceministro Martone sei uno sfigato

Il fatto: il viceministro al Lavoro e alle Politiche sociali, il 37enne rampante Michel Martone, durante la sua prima uscita pubblica in occasione del convegno sull'apprendistato organizzato dalla Regione Lazio, ha rilasciato una dichiarazione infelice.

"Dobbiamo iniziare a dare nuovi messaggi culturali: dobbiamo dire ai nostri giovani che se non sei ancora laureato a 28 anni sei uno sfigato, se decidi di fare un istituto professionale sei bravo e che essere secchioni è bello, perchè vuol dire che almeno hai fatto qualcosa" - ha dichiarato Martone.

Le reazioni non si fanno attendere: ovunque su internet si sprecano commenti di varia natura. C'è chi si dichiara concorde: "Il viceministro ha ragione, Italia paese di bamboccioni"; chi decide di spulciare nel passato di Martone alla ricerca di eventuali scheletri nell'armadio (è questo il caso dell'Espresso, che con grande perizia ricostruisce la storia delle raccomandazioni – vere o presunte – di cui il viceministro pare essersi servito per la sua rapida ascesa); chi si sfoga sul blog di Martone; chi infine difende il nutrito popolo degli studenti fuori corso, colpito duramente dalla cattiva leglisazione italiana, che di certo non offre incentivi o reali agevolazioni ai giovani che oggi decidono di intraprendere la faticosa (e spesse volte, ahimé, infruttuosa) strada dello studio universitario.

Di seguito qualche commento diffuso su Twitter, piccola emblematica selezione, dacché sul popolare social network i commenti con argomento Martone, sfigato e simili sono già trend topic del giorno :

DodoFantuzzi Francesco Fantuzzi  

ok, #sfigato già ricordava un po' #bamboccioni. poi vai a vedere i legami tra#Brunetta e la famiglia #Martone e fai 2+2...#raccomandato


aRzuuRa aRz uRa

#sfigato chi non chiede le #dimissioni di #martone entro il #28 gennaio.#martoneacasa!


cates86 katia

Quindi secondo #martone anche i medici sono sfigati?! quasi tutti i medici si laureano dopo i 28 anni!


luca_MAS Luca Masci

Se a 28 anni sei laureato ma disoccupato sei #sfigato uguale? per info chiedere a#Martone.


romanoantonio Antonio Romano

Steve Jobs e Bill Gates mai laureati... #martone #sfigato


FiorentinoAlba Alba Fiorentino

#Martone laurea in medicina a 24 anni e specializzazione in Radioterapia Oncologica a 28.A 31 precaria.Chi e' lo sfigato?io o Renzo Bossi??

Il viceministro, travolto dalle polemiche, ha da poco precisato: "Non ho avuto la sobrietà necessaria ma il problema dell’età media dei laureati in Italia esiste".

Probabilmente basterebbe poco: un pizzico di qualunquismo in meno; un discorso più maturo, più approfondito, sulla situazione dell'Università italiana; qualche studiata considerazione sui problemi legati alle prospettive di impiego qualificato per gli under 30; proposte reali di cambiamento, magari prendendo esempio dalle politiche a favore dei giovani di paesi come la Francia o la Norvegia, e polemiche di questo genere si potrebbero evitare.

 

Commenti all'articolo

  • Di (---.---.---.35) 24 gennaio 2012 16:59

    I politici, dato che trattano una materia delicata, la gente, dovrebbero disporre di maggior aplomb nelle loro dichiarazioni.

    Per il resto posso concordare col viceministro, ma l’ha indubbiamente fatta fuori dal vaso: esser associati a Brunetta non è certo un buon biglietto da visita.

    Gli auguro di sapersi riscattare in un prossimo futuro.

    Sky

  • Di (---.---.---.121) 24 gennaio 2012 19:33

    ..ma perchè invece non prova ad usare un attimo il cervello..e ragiona... fatto salvo che ognuno ha le sue ragioni per esser fuori corso, comprensibili o meno, giuste o meno, e teniamo conto che è anche grazie a questi "sfigati" che pagano fior fiore di tasse universitarie, molte volte per università fatiscenti senza struttura e fuori dal mondo,che il mondo accademico può ancora stare in piedi dopo i vari tagli. E se poi magari si riesce anche a evitare che uno si laurei per tempo e viva di dottorati perchè i Ramses della cattedra non mollano la presa e si tengono lavoro autonomo e cattedra, magari un po più di spazio c’è..cosa ne dite?..(ovviamente per carità mi si scusi ma a questo punto applico lo stesso suo sillogismo e generalizzo, so bene che non tutte le Università son così..

  • Di (---.---.---.201) 24 gennaio 2012 20:09

    Ci sono persone che inizia l’università anche dopo i 30 anni ed ottengono eccellenti risultati sia negli studi che nella vita...

  • Di (---.---.---.0) 24 gennaio 2012 20:56

    Ma sto giovine cosi’ convinto da dove salta fuori...chi lo ha messo li??
    I nostri vecchi nella loro saggezza dicevano che chi non ha rispetto , con parole e azioni nel lavoro (o studio) altrui... vuol dire che non ha mai lavorato (o studiato)
    Sto martone enfant prodige del giuslavorismo italiano senza che abbia mai pubblicato niente di nuovo o sostanzioso...che volete che possa dire o fare,puo solo cercare di uscire dall’ angolo della propria scarsa scienza facendo del chiasso.Chiasso che avra’ seguito tra i suoi sponsor che lo usano e Lui medesimo non manca di ben soddisfare oralmente. Unica cosa rischiamo che rada al suolo i principi e le norme che vennero create dai Giugni e/o Treu quelli ,si realmente dei PROFESSORI che il diritto lo hanno scritto e fatto non solo in sede italiana ma anche internazionale!

    Martone VA A LAURA’ !!!

  • Di (---.---.---.144) 24 gennaio 2012 21:02

    ma perchè il signor martone non dice che lui ricopre quella carica perchè molto probabilmente è un raccomandato?certo per lui è facile parlare,ha tutte le porte aperte...vorrei vedere se avesse avuto i problemi che hanno i comuni mortali,sarei proprio curioso di sapere cosa avrebbe fatto!sicuramente molto poco vista la poca intelligenza che ha dimostrato!poi ci si è messo anche il signor feltri che ad otto e mezzo di lilli gruber ha rincarato la dose,dicendo che chi si laurea a 28 anni è cretino e sfigato!beh si commenta da solo...i suoi figli cosa avrebbero fatto se il padre non fosse stato quello che è?

  • Di radi33 (---.---.---.6) 25 gennaio 2012 01:59

    Negli anni ’70, in Grecia, andò al potere un governo formato da colonnelli dell’esercito, gradito agli USA.
    Da noi, 40 dopo. è andato al potere un governo formato da burocrati graditi alle famiglie dell’alta finanza internazionale, che comandano anche gli USA.
    Sono talmente potenti e pervasive, che possono permettersi di annoverare nelle fila dei loro lacchè degli sprovveduti e dei boriosi, a condizione che siano ambiziosi e obbedienti. E’ il caso di questo ragazzotto, messo a fare il viceministro, che non ha perso l’occasione di esibirsi "alla Sgarbi", pur di attrarre l’attenzione dei media, dicendo una stupidaggine rispetto al ruolo ricoperto.

  • Di (---.---.---.18) 25 gennaio 2012 15:06

    E’ chiaro che Martone si riferiva agli studenti "professionisti", cioè che fanno solo quello.
    Quindi chi si laurea tardi perchè lavora, ha cominciato tardi, eccetera, non entra nella critica.
    Poi è chiaro che l’università ci mette del suo.

    Va bene così, forse linguaggio inappropriato ma va bene così.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares