• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cultura > La signora in rosso fisso

La signora in rosso fisso

Francesca Nunzi
in
LA SIGNORA IN ROSSO FISSO
regia di Antonio Giuliani

La vita di tutti i giorni ci fa partecipare, tutti, ad una corsa frenetica contro il tempo, contro le istituzioni, contro la società e, spesso, contro noi stessi .
Vogliamo fare tutto e bene, vogliamo dimostrare di essere all’altezza di ogni situazione, vogliamo fare carriera, ma nello stesso tempo, essere brave mamme o bravi papà, vogliamo essere al passo con i tempi, alla moda, sempre giovani, belli, desiderati, ricchi... si corre, si corre, si corre... "ma si può sapere dove stiamo andando?"



E puntualmente nessuno lo sa e la risposta è sempre la stessa: "Boh, corri lo stesso sennò rimani indietro".

Francesca Nunzi al Teatro sei Satiri ne "La signora in rosso fisso" ci da un valido esempio di quanto detto sopra in un monologo esasperato e divertente.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares