• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > L’esperienza territoriale dell’associazione "Lupus in fabula" rende vivo e (...)

L’esperienza territoriale dell’associazione "Lupus in fabula" rende vivo e vitale l’amore per le arti

Arthur Miller sosteneva che il teatro “fosse così infinitamente affascinante perché è così casuale. E' come la vita” e che nella vita sia spesso il caso l'elemento dominante lo sa bene Aldo Craparo attore e regista nonché fondatore dell'associazione culturale “Lupus in fabula”. Correva l'anno 2009 e in terra siciliana a Sciacca per la precisione Craparo dava forma alla propria creatura artistica.

Cosa se non il destino o le infinite vie del percorso umano potevano portare quest'associazione in un paio d'anni a trasferirsi a Sestri Levante in provincia di Genova? Il fato è come ben sappiamo quella mano invisibile che tutto muove sul grande proscenio della vita.

Negli anni “Lupus in fabula” è cresciuta e dopo gli esordi quale Associazione Teatrale nel 2012 si è anche arricchita dell'esperienza musicale della professoressa Patrizia Merciari (fisarmonicista, direttrice di coro e didatta).

L'Associazione oramai in forza nel Tigullio opera e consolida il proprio radicamento con il territorio della riviera ligure organizzando e curando spettacoli, eventi e laboratori per adulti e bambini con il fine di promuovere la diffusione del linguaggio teatrale e del canto corale guardando ad adulti e ragazzi.

Le arti sono spesso uno strumento di resistenza e di esistenza con le quali tenere viva la fiamma della cultura. Fiamma che Prometeo arrivò a rubare a Zeus.

In tempi in cui il discorso pubblico è spesso spostato altrove ecco che le diverse associazioni sparse sul nostro suolo nazionale sono elementi di speranza ed “Lupus in fabula” non viene meno a questo ruolo .

I laboratori dell'associazione sestrese sono composti dal coro per bimbi e ragazzi “Goccia dopo Goccia” coro pop adulti “IncantArte” coro femminile “Animi Motus” e Coro giovanile del tigullio mentre la parte del teatro è coperta dai progetti “Teatralmente instabili” (teatro per adulti) e “La fucina di Johnatan" (teatro per ragazzi e bimbi).

Ma siccome le esperienze migliorano solo se condivise sembra naturale conseguenza che l'orizzonte della “Lupus in fabula” si sposti e si allarghi grazie anche all'organizzazione di due importanti eventi nel corso dell'anno 2019 che vengono così riproposti dopo il successo di pubblico della prima edizione svoltasi nel 2018.

Le date e gli appuntamenti da tenere a mente per gli appassionati e per i semplici curiosi saranno:

 

  • 2° Concorso teatrale “Carlo Dapporto” che si svolgerà dal 19 gennaio al 16 febbraio 2019 presso l’Auditorium del Centro Culturale Lavagnina – Sestri Levante (spettacoli 19 gennaio- 26 gennaio – 2 febbraio – 9 febbraio e finale 16 febbraio che prevede l'esibizione di quattro compagnie selezionate, provenienti da tutta Italia)

  • 2° Concorso internazionale di canto corale “Gran Premio CorAmare”che si svolgerà il 5/6/7 aprile 2019 presso l'ex Convento dell'Annunziata e riunirà a Sestri Levante tutti i cori partecipanti che si esibiranno davanti a 5 giurati provenienti da diverse zone d'Italia e di Europa. Lo scorso anno il numero dei partecipanti ha toccato le 800 unità.

E dalle parti di Sestri Levante oltre ad ospitare gli eventi sopra elencati nel mese di Marzo 2019 (nelle giornate del 23 e 24 Marzo) sarà organizzato pure uno Workshop musicale, in sintesi un'esperienza aperta a tutti dove personalità autorevoli del mondo della musica si metteranno a disposizione fornendo agli avventori le proprie capacità.

Perché in fin dei conti la tenacia frutto dell'amore verso la musica ed il teatro è alla base di ciò che ispira le avanguardie come “Lupus in fabula”.

www.lupusinfabulart.it

Pagine Facebook: associazione culturale lupusinfabula - lupusunfabulart

 

 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità