• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tempo Libero > Sport > Flavia Pennetta dopo la vittoria: "A fine anno smetto". Matrimonio in vista (...)

Flavia Pennetta dopo la vittoria: "A fine anno smetto". Matrimonio in vista con Fabio Fognini

"E' da inizio stagione che ci pensavo, poi nell'ultimo mese la decisione": così la brindisima, ma papà Oronzo rimane contrario. 

"A fine anno smetto con il tennis a livello agonistico anche se cercherò di rimanere, con altri ruoli, nell'ambiente": questa la rivelazione choc di Flavia Pennetta resa alla stampa dopo aver domato nella finale degli UsOpen, disputatasi all'Arthur Ashe Arena a New York, la connazionale, amica e compagna di squadra nella Fed Cup, Roberta Vinci. "E' da inizio stagione che ci penso, poi nell'ultimo mese la decisione definitiva", ha continuato la tennista brindisina, mentre la sfidante Vinci è tarantina, dando il la a tutta una serie di congetture corroborate dal fatto che a Flushing Meadows, il quartiere della "Grande Mela" storicamente legato alla tappa americana del "Grande Slam", per assistere alla finale tutta italiana è volato, nonostante una condizione febbricitante, il fidanzato, il tennista sanremese, ma abita da sempre nella vicina Arma di Taggia, Fabio Fognini.
 
Fognini è stato ieri il primo e più appassionato supporter di Flavia, tanto da meritarsi a fine gara il bacio e l'abbraccio della trionfatrice che è allo stesso tempo sia le seconda tennista italiana ad aggiudicarsi una tappa del "Grande Slam, l'aveva preceduta Francesca Schiavone nel 2010 al Rolland Garros di Parigi, sia la terza più anziana tennista di tutti i tempi, dopo Serena Williams e Martina Navratilova, a trionfare agli UsOpen. La Williams, Serena, che godeva del favore dei pronostici, come noto è stata sconfitta in semifinale da Roberta Vinci che, al termine di una gara spavalda e gagliarda, dopo aver perso nettamente il primo set si è aggiudicata il secondo ed il terzo con identico punteggio: sei a quattro. La Williams, che rimane comunque la prima tennista al mondo, è però apparsa affaticata e poco brillante, e già aveva sofferto un po' nei quarti con la sorella Venus. L
 
'astro nascente del tennis mondiale, e tuttora numero due al mondo, in campo femminile pare essere la romena Simona Halep pur se non molto considerata a livello internazionale. La giovane, ha solamente 21 anni, di Costanza è stata però letteralmente annientata, in cinquantanove minuti e trentacinque secondi, da Flavia Pennetta in semifinale. L'italiana ha agevolmente vinto per sei a uno il primo set, poi nel secondo è stata superba nel contenere il ritorno della Halep rintuzzando il break sul quale la romena pareva voler poggiare le basi della propria rimonta ed impattando al sesto gioco sul tre pari. Dal settimo gioco in poi la Halep ha fatto la figura di una semplice sparring partner ed un'entusiasmante Pennetta ha chiuso il match sul sei a tre.
 
Una vera e propria impresa quella della brindisina che si è ripetuta in finale, ci ha impiegato qualche decina di minuti in più, ove si è aggiudicata il primo set per sette a sei al "Tie Break", conclusosi sul sette a quattro a favore, ed il secondo per sei a uno. Anche la Vinci, c'è da dirlo, passerà comunque alla storia per aver sconfitto in casa la prima tennista al mondo, e cioè Serena Williams. Dopo la premiazione l'annuncio- choc da parte della Pennetta, annuncio per niente condiviso dal papà Oronzo che si ripromette di far di tutto per "farle cambiare idea", che già fa pensare ad alcuni cacciatori di gossip che nel 2016 voglia convolare a nozze con il ligure Fabio Fognini, più giovane di lei di quattro anni, e poi dare alla luce almeno un pargolo.
 
L'intenzione espressa da Flavia di voler rimanere nel mondo del tennis già fa sognare qualcuno dalle parti di Sanremo che, sognando ad occhi aperti, vede la brindisina insegnare lo sport della racchetta su qualche "court" della Riviera dei Fiori. La realtà ci dice invece che da oggi Flavia è la numero otto al mondo mentre la Vinci fa il suo ingresso tra le "Top Twenty" al numero sedici. Prima e seconda rimangono nell'ordine Serena Williams e Simona Halep.                
 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità