• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca > Ferdinando Imposimato: "Difendete la vostra terra da malavita e (...)

Ferdinando Imposimato: "Difendete la vostra terra da malavita e criminali"

In molti hanno sognato che diventasse il nostro Presidente della Repubblica...Difendeva i diritti umani il giudice Ferdinando Imposimato, dopo essersi occupato per una vita, da magistrato, della lotta alla mafia, alla camorra, al terrorismo: una straordinaria onesta persona come poche.

Pubblicai una sua lettera alcuni anni fa perché il suo account era stato bloccato da FB, condivisa con l' Agenzia Parlamentare:

"Gentile Direttore, La informo che “ignoti” hanno da tre giorni, bloccato il mio account Facebook e quello dell’ingegnere Niccolò Disperati , mio amministratore su facebook . Credo si tratti di un attacco doloso da parte di chi vuole farmi tacere. Ma io continuerò a parlare e a dialogare con i giovani e i lavoratori, ai quali va il mio pensiero solidale e amichevole.Per questo mi scuso con i miei amici di facebook – oltre 22.000 - poiché sono nella impossibilità di comunicare con loro, e di formulare le mie valutazioni sull’azione del Governo, sulle priorità da rispettare e sul pericolo gravissimo di stravolgimento della Costituzione, che sta avvenendo nella indifferenza generale, come oggi ha ricordato il costituzionalista Alessandro Pace. Ricordo che Aristotele scrisse, nel 450 AC, che “occorre difendere la Costituzione, standole vicino”. E aggiunse “quelli che si danno pensiero della Costituzione devono procurare motivi di timore in modo che i cittadini siano in guardia e non allentino la vigilanza intorno alla Costituzione”..."

Su Facebook oggi è stato scritto: "Il Giudice delle mille battaglie per la legalità, per la giustizia e la difesa dei valori costituzionali nonché per la tutela dei più deboli e la salvaguardia dell'ambiente, si è spento circondato dall'amore infinito dei suoi cari, fino all'ultimo momento si è battuto per i suoi ideali e per una Italia migliore.
Le persone che hanno creduto in lui possono salutarlo presso la Chiesa Mater Ecclesiae via Shangai, n.10 (vicino piazzale Cina, Torrino, Roma) giovedì 4 gennaio 2018 alle 14:00."

Il 25 dicembre 2017 aveva scritto sulla sua pagina : "Cari amici, il mio pensiero agli ultimi, operai, pensionati, disoccupati, insegnanti, risparmiatori, senza casa, vittime di gravi ingiustizie sociali. Ferdinando Imposimato

Quando lo conobbi a Viterbo e ne scrissi, dapprima nel 2007 e poi nel 2012 per la folle impresa dell' Aereoporto che non decollò mai, per nostra fortuna, ripetè una frase che trascrivo oggi: ''Difendete la vostra terra da malavita e criminali''.

Rimarrò sua amica, ed è un onore, sulla sua pagina Facebook.

Doriana Goracci

 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità