• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Ed il Governo che è arrivato... forse!

Ed il Governo che è arrivato... forse!

Sembra che il mio algoritmo abbia funzionato piuttosto male. Mi dicono che “nessuno ci perde la faccia” era una richiesta sbagliata, quella giusta sarebbe stata “chi ci perde la faccia?”. Eh va beh, ma cosi è troppo facile.

Il risultato finale invece, mi sembra perfettamente coerente salvo che, anziché una commedia, sarà un’opera tra il grottesco ed il truculento.

Emanuele Macaluso, storico dirigente del PCI, in un’intervista, diceva che il PD è malato di governismo. Visto il risultato ritengo abbia ragione. Se il PD è malato di governismo, oggi la malattia è grave.

Non che il Sig. Calenda sia nelle mie simpatie politico/ideali ma trovo molto serio e dignitoso che si sia dimesso dalla Direzione del PD in disaccordo per la “semplice ricerca di un accordo”.

Comprendo che c’è un serio problema di deriva autoritaria, ma a breve c’è una finanziaria da fare ed io l’avrei lasciata ai gialloverdi. Facciano pace!

I gialloverdi bis sarebbero andati contro l’Europa?

No, al massimo a parole... Se non l’hanno fatto nel 2018, ora che è peggio, bacini e bacioni alla loro finanziaria!

I gialloverdi sono populisti e sovranisti?

A parole, nei toni, nei modi, anche nell’incapacità, ma le loro politiche sono partite dal clientelismo già presente nel loro primo Decreto, Genova. Mi chiedo chi siano i sovranisti Europei al Governo: ex Paesi del Patto di Varsavia che vivono e crescono grazie ai fondi di inclusione Ue e fanno da foglia di fico alle voglie liberiste di Francia, Germania, Italia, Gran Bretagna, in particolare delle loro aziende. Al massimo saremmo diventati paese in svendita come loro.

E gli altri sovranisti sarebbero i Britannici che in questo momento sembrano pesci nella rete?

Avremmo gettato tante persone disperate ancora più a fondo?

Probabilmente sì, se non verranno immediatamente cancellati i Decreti Sicurezza e affrontato il problema della propaganda, fondamento del successo Conte/gialloverde basato su politiche disumane nelle quali siamo i campioni. Di quelle politiche ha vergognose responsabilità anche il Consiglio dei Capi di Stato e Governo Europei. (non Parlamento e non Commissione). Sulle politiche per gli italiani poveri, stendo un velo pietoso.

Anche volendo essere ottimista, ammesso e non concesso che un Governo giallorosso sia quello dei miracoli (n’ata vota, schon wieder), la minoranza scatenerebbe una propaganda tremenda e forse vincente sul questo tema, poggiando sull’intolleranza di grande parte degli italiani. Tristezza.

Ci fu un tempo in cui forze idealmente contrapposte che si sono alleate nella Lotta di Liberazione e, pur contrastandosi, hanno convissuto con rispetto e si sono assunte il compito e l'onere di ricostruire questa Nazione. 

Non sembriamo lo stesso Paese e lo stesso Popolo.

I giallorossi, nello specifico il PD, cosa farà di leggi e provvedimenti dei gialloverdi? Della dichiarazione di Emma Bonino che prima di tutto “c’è da disfare” condivido tutto. 

Si può essere ottimisti? A me sembra chiaro che sgonfiato Salvini per un certo periodo, il capitano non si riprende più. Secondo me il Salvini non sarà pubblicamente processato dalla Lega della quale è frontman ma non credo lo lasceranno fare il pagliaccio: prima sarà silenziato e poi emarginato da Fontana/Lombardia e Zaia/Veneto oltre che da Giorgetti che è lì da sempre, sempre in posizione alta ma defilata, immarcescibile come un Talleyrand (posizioni e fama ben diversi).

La Lega, diventando nazionale, si stava predisponendo ad un cortocircuito: l’autonomia troppo estesa e di eccessive pretese del Nord non poteva essere concessa senza perdere i consensi del Centro e del Sud. Non lo fecero, pur in condizioni e pretese migliori, neppure Bossi e Berlusconi. Rimane sempre un fatto: i gialloverdi con cavolo avrebbero potuto fare la finanziaria 2020.

Ci sarebbe stato da essere ottimisti facendoli fare pace, non il contrario.

Adesso sia chiaro, se un Governo lo si fa, si rispetta se lo merita, ma qui c’è con un partito che ne ha combinate di tutti i colori in 15 mesi e si fa tirare fuori le castagne dal fuoco da quelli che ha sempre disprezzato. Su quel disprezzo ha fondato 10 anni e più anni di propaganda. Adesso sembra quasi che la Storia d’Italia sia iniziata il a fine Agosto 2019.

Difficile essere d’accordo con la Meloni, ma l’immagine del “tonno e della scatola” è un gran tocco e rende l’idea.

Il tragico sta nel fatto che se M5S e PD non riescono a fare il Governo, torna il Salvini che non sa che pesci prendere ma prenderà un mare di voti.

Il grottesco è: i grilliani non hanno sottoposto agli adepti la proposta di iniziare le trattative con il PD, lo faranno dopo che le trattative saranno andate a buon fine e le avranno ammantate dell’oro di San Gennaro. Come al solito saranno gran balle ma il loro popolo se le beve e va bene così, finché dura. Grande esempio di “democrazia diretta” alla quale non hanno mai puntato.

Il GRILLO poi è uno spettacolo: è passato dalla Casalinga Ministro delle Finanze, alla perorazione della causa Tecnici Preparati.

Perché non gli fate fare la pace? Perché non fanno la pace?

Da cittadino comune io ingoio che in questi tempi di squallida, ipocrita, codarda, cialtrona, maleducazione istituzionale, il Presidente della Repubblica non si esponga per non entrare personalmente nel vortice di polemiche partitiche che coinvolgerebbero l’Istituzione, ad esempio nel caso di Decreti Legge che non hanno carattere di urgenza e necessità, ma faccio fatica ad accettare che un partito che ha chiesto l’incarico o partecipa alla formazione di un Governo, sottoponga ad una piattaforma partitica gli accordi dopo l’incarico ricevuto. 

E non posso accettare che il suo possibile alleato accetti.

Non c’è senso di responsabilità che tenga, non si agisce così, chi ha fatto il casino se lo risolva e chieda scusa o lo risolvano gli italiani che pagheranno o godranno le conseguenze delle proprie decisioni.

Almeno non ci saranno scuse... forse!

Un Saluto

Es.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità