• venerdì 25 aprile 2014
  • Agoravox France Agoravox Italia Agoravox TV Naturavox
  • Fai di AgoraVox la tua homepage
  • Contatti
AgoraVox Italia
  Home page > Attualità > Scienza e Tecnologia > Ecco Instagram, finalmente disponibile per Android
di Francesco Russo (sito) mercoledì 4 aprile 2012 - 2 commenti oknotizie
0%
Articolo interessante?
 
100%
(1 Voti) Votate quest'articolo
  • Fare una donazione
  • Stampa
  • Lasciare un commento
  • Marquer et partager

Ecco Instagram, finalmente disponibile per Android

E' da ieri finalmente disponibile per Android Instagram, l'applicazione che tutti i possessori di smartphone col sistema operativo di Google stavano aspettando. Nei giorni scorsi sul sito di Instagram era stato attivata una registrazione per essere avvisati del rilascio via mail. Sono state 430 mila le adesioni.

Eccola finalmente la tanto attesa applicazione che ogni androider ormai da troppo tempo invidiava ai possessori di iPhone. Da giorni si attendeva questo annuncio e da poco sul sito di Instagram è apparso il logo con la scritta “Get it on Google Play, segno che da questo momento anche con uno smartphone Android sarà possibile scattare foto con i tipici filtri che contraddistinguono Instagram.

L’11 marzo scorso Kevin Systrom aveva annunciato al SXSW che il rilascio sarebbe stato questione di giorni e infatti così è stato. Ma da quel giorno si è assistito ad un clima di attesa mai visto prima. Con l’attivazione della registrazione sul sito di Instagram per essere informati nel momento in cui l’applicazione sarebbe stata rilasciata ha senz’altro caricato l’attesa. E oggi finalmente la si può scaricare gratuitamente da Google Play, il market di Android.

L’applicazione è disponibile su qualsiasi telefono che abbia almeno Android 2.2 (con supporto per OpenGL ES 2). Instagram assicura che i “filtri sono esattamente gli stessi così come gli algoritmi implementati, quindi non c’è alcuna differenza nella qualità delle immagini che verranno scattate coi due telefoni “. C’è da immaginare che il numero degli attuali 30 milioni di utenti registrati sarà superato in pochissimo tempo.

Allora che spettate? Andate a scaricarla e raccontateci se l’attesa è valsa la pena! 

Casa originale di questo articolo



di Francesco Russo (sito) mercoledì 4 aprile 2012 - 2 commenti oknotizie
0%
Articolo interessante?
 
100%
(1 Voti) Votate quest'articolo
  • Fare una donazione
  • Stampa
  • Lasciare un commento
  • Marquer et partager

Parole chiave

Foto Android App Instagram

Commenti all'articolo

Lasciare un commento


(Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

Attenzione : questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell’articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista… Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l’articolo nello spazio I commenti migliori

Un codice colorato permette di riconoscere :

  • I nuovi iscritti
  • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
  • L’autore dell’aritcolo

Se notate un bug non esitate a contattarci.

Pubblicità

Pubblicità

Sondaggio

Dal palco del V-Day Beppe Grillo ha proposto di indire un referendum per uscire dall’Euro. Secondo voi


Vota

Palmares

Pubblicità


  • Groupe Agoravox sur Facebook
  • Agoravox sur Twitter
  • Agoravox sur Twitter
  • Agoravox Mobile

AgoraVox utilizza software libero: SPIP, Apache, Debian, PHP, Mysql, FckEditor.


Sito ottimizzato per Firefox.


Avvertenza Legale Carte di moderazione