• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Home page > Tempo Libero > Redazionali > Che vacanze fai quest’anno? Terme in Maremma?

Che vacanze fai quest’anno? Terme in Maremma?

Manca poco alle vacanze estive (ma ancor prima quelle pasquali), ma non tutti hanno scelto cosa fare. “E quest’anno, cosa fai?”, una domanda di rito che ci ritroviamo ogni anno ripetuta e alla quale spesso non sappiamo dare una risposta. Un po’ la crisi, un po’ la possibilità non sempre facile di prenotare con largo anticipo (a causa del lavoro, ad esempio), spesso ci si ritrova scegliere all’ultimo secondo non solo la meta da scegliere, ma anche la tipologia di vacanza più adatta a noi in quel momento. Zaino in spalla? Pieni comfort? B&B? I viaggi last minute sono un must, ad esempio, tra i giovani che cercano di unire una bella vacanza alla convenienza. L’estero? Perché no. In calo però le mete nordafricane e mediorientali, quelle, cioè, in cui ci sono state le rivolte negli ultimi mesi; c’è stata, infatti, una diminuzione del traffico dell’1,3% rispetto al febbraio dello scorso anno, stando ai dati della IATA (International Air Transport Association) che sottolinea come i “vettori del Medio Oriente, l’altra “area calda” di questo inizio di 2011, hanno registrato una riduzione della crescita dal 12% di gennaio all’8,4% di febbraio”.

Gli operatori sperano in un anno migliore di quello passato, dove i turisti italiani che si sono potuti permettere una vacanza sono diminuiti dal 28% del 2009 al 27% del 2010. E i dati per quest’anno sono contrastanti. La prima prova sarà quella di domenica, Pasqua. Mare, montagna, capitale, estero, Italia?
 
Insomma il mare è senza dubbio una delle possibilità che offre il nostro paese, anche ad aprile, ma la lotta con la montagna è ardua. Inutile parlare, poi, delle città e delle bellezze che si possono trovare sia nelle grandi città, le mete classiche insomma: Roma, Firenze, Venezia, Napoli etc... ma anche i piccoli borghi che sono uno dei punti di forza del nostro paese.
 
Un’alternativa, una via di mezzo, potrebbero essere, però, i paesaggi maremmani (qui tante offerte: offerte last minute saturnia) e i sapori e gli odori locali. Una vacanza di relax insomma con qualche puntata, perché no, nelle terme (come quelle di Saturnia) che caratterizzano la zona. Stando all’Osservatorio nazionale del turismo la prima cosa che i turisti cercano nel Belpaese è l’ospitalità, caratteristica precipua della Toscana, “i secondo fattore (50,6%) è la qualità del mangiare e del bere ed il terzo è quello legato alle possibilità di intrattenimento (30,8%)”. Insomma quasi un invito a nozze per chi opera in questa che è senza dubbio una delle zone d’Italia più belle e ricercate.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.





    Palmares