• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Media > CHALLENGE 4: il laboratorio di Rai 4

CHALLENGE 4: il laboratorio di Rai 4

Non è il caso di scomodare Bob Dylan (che comunque difficilmente sarebbe reperibile in queste ultime settimane) per capire che i tempi stanno o forse sono già cambiati in modo irreversibile.

Paradossalmente chi paga il dazio di un ritardo sul cambiamento è proprio chi di questa trasformazione dovrebbe esserne artefice.

 

E' sotto gli occhi di tutti che la vera rivoluzione contemporanea è quella riguardante il mondo della comunicazione ed è allo stesso tempo innegabile che la Televisione (che di questo mondo è protagonista rilevante) non abbia saputo cogliere immediatamente i segni del mutamento, ma qualcosa si muove nell'etere.

La direzione è quella di uscire dall'isolazionismo catodico rivolgendo lo sguardo alla rete.

L'ultimo esempio di questo “crossover” si può ritrovare nella trasmissione Tv “Challenge 4” in onda il lunedì sera alle ore 21 su RAI 4.

Il programma ha avuto inizio il 05 dicembre scorso e vede la sfida tra comici del cabaret “vecchio stampo” e i comici 2.0 che animano la galassia del web.

L'esperimento porta con se un tocco innovativo che cerca di farsi notare e dare al contempo nuova spinta alla realtà della comicità in Tv che ha spesso subito un sovradosaggio non sempre utile.

A fare gli onori di casa è Ema Stokholma, la DJ e conduttrice radiofonica che si mostra a proprio agio rivelandosi il fattore aggiunto. Al suo fianco i comici Matranga e Minafò, Marco Capretti, Santino Caravella.

Ema Stokholma è l'emblema di questo nuovo linguaggio che sempre più spazio è destinato a trovare, l'artista nata a Marsiglia sul web è una personalità molto seguita grazie ai propri account social ma non è soltanto questo; la DJ è la perfetta conduttrice Tv avendo un profilo personale completo e complesso dove la propria personalità è al servizio del collettivo che si trova a guidare.

Inoltre ella porta con se un linguaggio fresco e diretto adatto per tenere a bada un gruppo di personaggi così eterogeneo, d'altro canto può farsi forza dell'esperienza maturata come animatrice in numerosissimi “dance club” europei

L'ufficializzazione di questo passaggio dal web alla Tv avverrà con la presenza dell'artista nella giuria di SanRemo giovani.

“Challenge 4” strizza l'occhio in particolare ai più giovani proponendosi di creare uno spazio dove le idee della rete possano rinverdire i fasti della comicità sul piccolo schermo.

Qualcuno potrà dire che forse RAI 4 è un incubatore periferico, ma è proprio nelle periferie che sorgono le fabbriche d'idee più interessanti in attesa magari di una promozione sulle reti ammiraglia della RAI.

 

 

 

 

loading...

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità