• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Byoblu: il censore che si lamenta della censura...

Byoblu: il censore che si lamenta della censura...

Claudio Messora gestisce un videoblog di LIBERA INFORMAZIONE: Byoblu.

Questa frase è tratta da una sua presentazione su Facebook:

"La rete può mettere in comunicazione diretta i cittadini e realizzare così il sogno, fino a ieri utopico, di immergere tutti noi dentro una sola, grande coscienza collettiva, dove ognuno ha le stesse potenzialità espressive, un unico linguaggio e gli stessi mezzi a disposizione degli altri. Tutto questo mi è sembrato degno di essere vissuto e perseguito come percorso e destinazione ultima della mia vita".

Ogni tanto leggo il suo blog, a volte interessante, ma lo trovo un po' troppo caricato di enfasi. Il 16 febbraio appare un articolo:

Speroni critica Monti a Strasburgo. Il "kapo" Shulz gli toglie la parola.

Nel video si vede il leghista Speroni che parte con la sua sparata contro Monti piena dei soliti luoghi comuni (Bildeberg, la Trilaterale) condita di insulti anche a Napolitano. Non entro nel merito, non mi interessa. Dopo circa due minuti Martin Schulz, nella sua funzione di Presidente del Parlamento Europeo, essendo terminato il tempo spegne il microfono di Speroni e concede la parola a un altro parlamentare. Normale amministrazione, considerando il Regolamento del Parlamento Europeo (Art.149) E invece il nostro Messora riprende una infelice battuta di Berlusconi che proponeva Schulz per il ruolo di "kapo" in un film sul nazismo per raccontare che il nobile pensiero di Speroni contro Monti viene censurato. Guarda caso il primo commento sul suo stesso blog è il seguente: "Claudio, erano interventi di 1.30 minuti. Speroni ha sforato e gli è stata tagliata la linea. Tu che sei sempre così preciso non fare disinformazione. Ascoltando bene si sente Schulz che fa squillare la campanella che indica il termine dell'intervento sia di Speroni che Gollnisch". Inoltre nell'articolo Messora cita virgolettando Monti che, nella conferenza stampa dopo la visita ad Obama avrebbe affermato "candidamente" che “le imprese americane hanno sempre fatto molta pressione per l’integrazione europea, per il loro stesso tornaconto”.

Un commento di un lettore suona così: "Scusa Claudio, ho riletto tutta la conferenza stampa integrale dal sito del governo italiano, e non ho trovato la frase: "Le imprese americane hanno sempre fatto molta pressione per l'integrazione europea, per loro stesso tornaconto". Forse dipende dal fatto che il mio inglese non è eccellente. Puoi darmi un link ufficiale dove poter leggere quella frase? (che trovo assolutamente scandalosa). Vorrei accertarmi che sia vera. Grazie"
 
E per tutta risposta cosa scrive il "buon" Claudio Messora: "L'ha detta in conferenza stampa negli Usa. L'ho sentita nelle rassegne di Sky tg 24. Detto questo, un blog funziona anche sul concetto di autorevolezza. Se scrivi "vorrei vedere se è vera la frase" significa che non me ne attribuisci, dunque ti consiglio vivamente di non leggermi più".
 
Ma sembra un sistema di libera informazione questo qui? Per altro ho guardato la conferenza stampa rilasciata da Monti dopo l'incontro con Obama e non ho trovato neanche l'ombra della frase attribuita da Byoblu a Monti... Qua il VIDEO della conferenza stampa. Ho cercato anche sul sito del governo dove è riportata la conferenza stampa, ma anche lì neanche una traccia della frase... Perciò il dubbio del lettore diventa anche mio. Perciò mi permetto di postare un commento: 
"Seguo byoblu saltuariamente, forse da 4 anni, a volte è interessante ma mi fido poco! In questo caso strumentalizza una banale applicazione del regolamento del Parlamento Europeo per inventarsi una censura che non esiste. Poi nel rispondere all'utente che cerca la fonte di un commento perde così tanto tempo inventandosi di non avere il tempo di postare il link, cosa molto più rapida... Secondo me Claudio è un bravo ragazzo, ma a volte esagera un po' e poi si arrampica sui vetri... Peccato (P.S. in passato ha censurato anche me ... con scuse un po' banali...) Ciao"

Morale della favola: censurato e rimosso!

Se è questa l'informazione libera...

Una domanda a Claudio Messora: ti rendi conto che questo atteggiamento danneggia tutta la credibilità dei siti di informazione indipendenti? Temo proprio di no... 

 

UPDATE. Inseriamo di seguito il video della conferenza stampa dove Monti fa l'affermazione sulle aziende americane.

Questo articolo è stato pubblicato qui

Commenti all'articolo

  • Di (---.---.---.31) 22 febbraio 2012 14:24

    Se perdete tempo a ripostare simile spazzatura senza prendervi la briga neppure di leggere i commenti, significa solo due cose: A) non avete notizie da pubblicare B) Evidentemente sono diventato "quello da battere".
    Per tutti gli altri che (pochi, almeno a quanto vedo) capitassero qui, consiglio di leggersi il thread originale, con tutti i commenti, FINO IN FONDO, così vi date un’idea di chi stia cercando di farsi pubblicità e a danno di chi (invano, perché in rete la diffamazione sterile e gratuita non funziona molto bene). http://www.byoblu.com/post/2012/02/...

    • Di (---.---.---.31) 22 febbraio 2012 14:29

      p.s. dimenticavo: ho consigliato al signore di leggersi bene le policy dei commenti al blog, ma evidentemente l’idea di rispettarle, ma soprattutto l’idea che la libertà finisca dove inizia quella degli altri di discutere di un argomento ben preciso, e non di opinioni personali sulle persone in quanto tali (generando sterili polemiche e divagazioni assolutamente inutili e anzi dannose per una maggiore comprensione delle dinamiche sviluppate in un post), non riesce a farsi strada nella sua (scarsa) cultura della rete, intesa semplicisticamente come "scrivo quello che voglio, come voglio, lo ripeto e duplico quante volte mi pare, su tutti i post che voglio".
      Forse, se avesse iniziato a navigare ai tempi dei newsgroup, avrebbe imparato presto cosa significa "netiquette" e quanto inflessibili fossero gli amministratori nell’applicarla. E avevano ragione.

  • Di (---.---.---.31) 22 febbraio 2012 15:44

    Ho perso qualche ora a cercare e riascoltare tutta la conferenza stampa di Monti all’Ambasciata italiana in America. Ho trovato il pezzetto che ho citato e ho incluso il video nel testo dell’articolo, aggiornandolo. Guardatelo.
    Spero che questo serva una buona volta ad imparare ad attribuirmi quel pizzico di fiducia che credo di essermi meritata in 4 anni di informazione seria e approfondita.

    http://www.byoblu.com/post/2012/02/...

    Ora, immagino che correrete a fare un post di scuse, vero? Ne sono più che sicuro...
    http://www.youtube.com/watch?v=cFM1...

  • Di (---.---.---.136) 22 febbraio 2012 16:53
    Claudio, ma hai letto bene il commento che mi hai censurato?
    Io rimprovero prima di tutto il tuo post pretestuoso sul taglio fatto a Speroni, in una semplice applicazione del regolamento e, in secondo luogo, di aver censurato il mio intervento con un pretesto banale.
    Nel riportare gli altri commenti che sono passati indenni dalle tue regolette ti ho dimostrato quanto l’unica ragione, alla fine dei conti, è il tuo giudizio insindacabile ...
    Hai trovato il commento di Monti? Bravo!
    Ma ciò non corregge quello che hai già fatto.
    A meno che non togli il Ban sul mio account giosby in Byoblu, ripubblichi i commenti censurati, con link a questo post, e mi richiedi l’amicizia in Facebook.
    Solo in questo caso l’equilibrio ritornerebbe a posto e dovrei anche scusarmi per una mancanza di fiducia.
    Ma dubito che tu sia capace di tanto!
    Forse imparerai per la prossima volta a non censurare, ti eviterai tante grane e tante perdite di tempo!
    Ciao
  • Di Francesco Raiola (---.---.---.79) 22 febbraio 2012 17:05
    Francesco Raiola

    Caro Claudio, non si tratta di non avere pezzi da pubblicare o "battere" qualcuno, ci mancherebbe. Come sai siamo un quotidiano partecipativo. Prima di pubblicare il pezzo abbiamo controllato il post e visto che c’era una diatriba su diversi punti, così come c’era stata una cancellazione (che tu ci dici essere dovuta a un problema di netiquette del sito). Potrei risponderti personalmente per quanto riguarda la fiducia, dato che leggo spesso il tuo blog, ma il personalmente in questo caso serve a poco. Essendo partecipativo quello che penso "io" vale poco. 


    Anzi mi fa piacere che ci sia stata la tua risposta e la precisazione. Se lo ritieni opportuno puoi mandarci un pezzo di risposta senza togliere che il tuo update sul video sarà incluso nel pezzo
  • Di (---.---.---.136) 22 febbraio 2012 17:08

    Claudio, vorrei aggiungere che il termine "spazzatura" è offensivo nei confronti miei e di tutta la redazione di Agoravox.


    Tieni presente che se dovessero utilizzare le tue stesse regolette di netiquette il tuo commento sarebbe SPAZZATO VIA senza pietà...
    PENSACI !

    Giosby

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares