• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Ambiente > 29 novembre, in marcia per il clima e per la pace. Batte il cuore verde di (...)

29 novembre, in marcia per il clima e per la pace. Batte il cuore verde di Roma

Dopo anni di allarmi poco presi sul serio, i cambiamenti climatici, gli effetti prodotti dai combustibili fossili sulla salute e la vita stessa di intere popolazioni e i conflitti ambientali in atto a varie latitudini del pianeta sembra abbiano fatto breccia anche nella nostra Italia più silenziosa. La testimonianza di questo cambiamento di attenzione arriva dalla mobilitazione a cui oltre 200 organizzazioni della società civile hanno dato vita unendosi nella Coalizione Italiana “Parigi 2015: mobilitiamoci per il clima”.

E Domenica 29 sarà la giornata in cui si concentreranno manifestazioni in oltre 150 Nazioni con 2300 eventi già programmati. Anche in Italia sono tanti gli eventi in programma da Aosta a Palermo, da Genova a Venezia (vedi qui la mappa) ma sarà nella capitale che si svolgerà il corteo di maggiore richiamo. A questa Marcia per il Clima e per la Pace viene affidata la difficile missione di rappresentare la necessità di adottare scelte energetiche alternative per il futuro del nostro paese e dell’Europa, alle quali la COP parigina tra il 30 novembre e il 12 dicembre 2015 dovrà dare risposte positive utili anche per una pace sempre più compromessa.

Al primo punto delle richieste che la Coalizione Italiana Clima porterà a Parigi c’è quella che “dalla Cop21 di Parigi scaturisca un accordo equo, legalmente vincolante, che consenta di limitare il riscaldamento globale al di sotto di 2°C e acceleri la transizione verso la decarbonizzazione”. Si sottolinea anche la necessità della “conversione del modello agricolo verso il biologico, per bloccare il programma governativo di sviluppo delle trivellazioni, per avviare la costruzione nel territorio e nei diversi settori industriali di un modello produttivo che acceleri la transizione energetica in corso, garantendo i livelli occupazionali, per un futuro pulito, efficiente e rinnovabile”.

Potrebbero essere obiettivi raggiungibili ma è chiaro a tutti che invece nella capitale parigina il risultato potrebbe non appare scontato nonostante la febbre del pianeta sia arrivata a soglie più che preoccupanti. Ed è per questo che Coalizione Italiana Clima punta sulla mobilitazione delle coscienze e sulla pressione che le manifestazioni indette esercitino nei confronti del governo nazionale ma anche dei governi locali.

Per Roma, l’appuntamento è fissato a Campo de’ Fiori da dove alle 15 partirà la Marcia per il Clima con arrivo in via dei Fori Imperiali.

Dalle 17 e sino alle 21 è previsto il Concerto per il clima al quale daranno il loro contributo BandabardòDolcenaraMed Free OrkestraLa Casa del VentoMeganoidiStagTetes de BoisPiottaKutsoAndrea RiveraGiobbe CovattaSandro JoyeuxAnonima ArmonistiRicky AnelliZio FelpLuca Abete. Presenteranno Massimo Cirri e Sara Zambotti della trasmissione Caterpillar.

Anche nella mattinata sono state organizzati alcuni eventi tra i quali si segnala, alle 9,30, Corri per il verde, corri per il clima, partenza dal Parco urbano del Pineto a Roma e circa duemila iscritti. Alle 11,00, ai Fori Imperiali saranno presenti vari stand, si faranno giochi e attività sportive per bambini. Alle 14, In bici per il clima con partenza da Largo Tacchi Venturi (Parco della Caffarella), passando per l’Appia Antica con arrivo ai Fori Imperiali.

Vedi qui il programma completo

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità