• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Non sono d’accordo con chi condanna le violenze

Di paolo (---.---.---.128) 18 ottobre 2011 09:45

Caro Francesco , ma tu che pretendevi che si facesse davanti alle scene di violenza trasmesse dalle tv ? Che si intavolasse un dibattito critico sulle motivazioni socioeconomiche o psicologiche che inducono a questi gesti ,oppure che si banalizasse il tutto dicendo che sono intemperanze di giovani emarginati senza futuro e quindi......?La condanna tout court della violenza è pressoché automatica, assolutamente scontata,direi di maniera.

Certo che questi episodi sono il frutto di una società malata che ha fatto del profitto e del consumismo i propri feticci ,e allora? lo dici anche tu ,un modello alternativo al momento non c’è e non c’è per il semplice motivo perché nulla e nessuno può proporlo .Andrebbe conquistato giorno dopo giorno con riforme mirate ,puntuali alle esigenze di giovani(e meno giovani) che hanno perso completamente la bussola ,che hanno una crisi di iedentità che poi sfoccia in rabbia incontrollata .Senza però ignorare che i taroccati sono sempre esistiti e sempre esisteranno ,a prescindere dal contesto sociale in cui vivono .
Vorrà pur dire qualcosa se l’unica città , in tutto il mondo ,incendiata è stata Roma ,siamo gli unici capitalisti?
Comunque se aspettiamo che il cambio di società cali dall’alto ,campa cavallo che l’erba cresce e però non si possono neanche tollerare episodi di qualunquismo distruttivo .

L’unica strada per il cambiamento è che si mobiliti la gente comune,quelli che stanno seduti in ufficio o lavorano nelle fabbriche ,i contadini e gli intellettuali e che vadano a strapazzare questi politici indecenti ,acchiappandoli per la collottola ogni volta che scavano un fossato sempre più profondo tra il popolo e il privilegio . Ma gli uomini ,quelli veri , ma dove sono finiti ? Ma come possiamo continuare a permettere quello che quotidianamente ci rifilano i vicerè che siedono sugli scranni del Parlamento . Bastonare loro ,questo bisogna fare e non sfasciare le vetrine dei supermercati perché quel gran furbacchione di Steve Jobs ,come tutte le Vanna Marchi in circolazione ,ci ha saputo fare .
ciao (Scritto di botto semi incazzato)


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.