• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Referendum: vi spiego perché è una farsa (e chi pagherà)

Di illupodeicieli (---.---.---.170) 8 giugno 2011 11:41

Avevo già letto considerazioni come quelle scritte nell’articolo: la cosa mi preoccupa perchè ,a parte le conferme sul modo di operare del parlamento, ovvero il finanziamento pubblico dei partiti è sostituito dal rimborso (o cose simili). Ma penso anche a Parigi,dove la gestione dell’acqua è ritornata in mano al comune: mi chiedo allora come stanno le cose o come potrebbero diventare in caso di vittoria dei sì. Penso alle bollette recapitate dopo un anno,con cifre che ai più richiedono il ricorso a prestiti da parte di banche o finanziarie. Quanto al discorso dei trasporti ricordo che in Sardegna, a parte la flotta sarda, c’è ancora da ridiscutere il trasporto su gomma che è per ora ancora appalto (senza gare mi pare) dell’azienda regionale (arst) ma che dovrà prima o poi essere regolarizzato da una gara europea. Immaginiamo cosa succederà se chi dovesse aggiudicarsi l’appalto è una società estera. Quanto al privato è meglio, ricordiamo cosa accadde in Gran Bretagna quando la Thachter privatizzò le ferrovie (o alcune tratte): manutenzione non fatta e aumento di incidenti, mentre non so niente sulla puntualità e pulizia. Ovvio che altri diranno che se si privatizza occorre vigilare e fare le cose seriamente.


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.