• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tribuna Libera > Un libro per un’estate low cost

Un libro per un’estate low cost

“Una vita low cost” è un reality book che racconta le tecniche di sopravvivenza economica di un italiano dotato di fantasia e di umorismo fuori dal comune (www.edizioniilciliegio.com, 2011).

L’autore di questo diario romanzato è Marco Mengoli un giovane modenese che ha esplorato l’intera galassia low cost approfondendo le conoscenze relative ai pianeti del nostro sistema economico fino ad avventurarsi sul pianeta Venere: le relazioni sentimentali. E qui mi sento in dovere di anticipare che nemmeno questo originale genio del risparmio è riuscito a trovare una donna in grado di vivere senza le gustose scorribande consumistiche (evitate quindi i suoi errori).

Del resto le donne italiane di oggi preferiscono i costosi piaceri dello shopping e del cibo rispetto a quelli a costo zero del sesso (e i sederi invece di mantenersi in forma si allargano). Le femmine italiane delle nuove generazioni godono molto di più a stuzzicare i maschi per poi dire di no: è la versione femminile poco sportiva del tifo contro maschile. A quanto pare questo fenomeno ha colonizzato anche la vita di coppia: a causa della pigrizia mentale nostrana si usano pochi anticoncezionali (pillola, preservativo, spirale) e nonostante tutto siamo uno dei paesi dove si fanno meno figli (per fortuna pure gli aborti sono in forte calo e circa la metà sono da addebitare a donne di origine straniera).

Perciò è evidente che si fa molto meno sesso rispetto a parecchi fa, anche perché ci sono troppi divertimenti in giro e la progressiva infantilizzazione psicologica, il narcisismo sociale e la moltiplicazione dei canali televisivi ha sottratto troppo tempo ed energie alle attività sessuali, evidentemente sempre più noiose (bisogna poi conteggiare il “terrorismo psicologico” legato all’educazione sessuale all’italiana). Pure la scomparsa delle megaconfezioni di preservativi dai nostri supermercati è un altro tragico segnale dell’involuzione relazionale italiana: l’Italia è diventata la prima grande nazione individualista dove regna la masturbazione mentale e reale.

Chiusa questa parentesi derivante dall’espansione ormonale primaverile, c’è da dire che per quanto riguarda i divertimenti, il cibo, lo sport, la casa, i viaggi e la salute, in questo libro c’è molto da ridere e molto da riflettere. Infatti è sempre utile ricordare che l’umorismo è sempre il miglior antidoto contro i veleni della noia, della crisi economica, del dispotismo e del fondamentalismo (economico, politico, religioso). Naturalmente per vivere low cost basta molto poco: “è sufficiente avere una mentalità low cost… Del resto, scegliere non costa ancora nulla, ma soprattutto ci è ancora permesso”.

Comunque fare molte esperienze in rete è un’attività più che necessaria se si vuole aderire a questo stile di vita. Però l’autore ha verificato che la rete è “satura di sirene incantatrici che con i loro canti, sotto forma di jingle pubblicitari, e con le loro sfarzosità si ponevano sempre ai primi posti nelle ricerche, nelle liste e in ogni scala gerarchica che precedeva una qualsiasi scelta”. E “un cliente che si interessa troppo dei suoi diritti e dei costi in Italia non è classificato come cliente intelligente e di palato fino, ma come puro rompicoglioni”. 

In conclusione posso affermare che ho finalmente trovato un’opera davvero originale e spassosa, in un panorama editoriale nazionale sempre più industrializzato, conformista e omologato, che purtroppo rispecchia i gusti di una casta editoriale eccessivamente invecchiata. Infine faccio un pronostico da futurologo (e da talent scout): probabilmente vedremo il funambolico Mengoli a Zelig o in qualche altra trasmissione più o meno satirica.

Marco Mengoli è nato a Modena nel 1979. La sua personalità è veramente poliedrica: è attore, autore, cantautore, vignettista, comico e umorista atipico piuttosto serio. Ha partecipato a film nazionali, a spettacoli teatrali e collabora come vignettista ed editorialista con diversi siti, in particolare con il portale www.stivalebucato.it.

Per approfondimenti: www.marcomengoli.it, www.unavitalowcost.com, www.migliocomico.it.  

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares