• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Religione > Rosario digitale al posto dei preservativi: quando il Vaticano si oppone ai (...)

Rosario digitale al posto dei preservativi: quando il Vaticano si oppone ai condom a scuola

Leggo sulla Repubblica di oggi che, dopo una votazione da parte di tutti gli studenti, nei bagni di un liceo romano verranno messi dei distributori di preservativi. Ovviamente, il Vaticano è contrario. 

 E sempre di più urlo il mio disappunto e mi dichiaro totalmente laicista, perchè CREDO che non ci debbano essere interferenze religiose o confessionali (dirette o indirette) in ambito legislativo, esecutivo e giudiziario di uno Stato. E in questo caso l’interferenza è alquanto irritante. Si parla di una scuola pubblica, di Stato appunto. Ma è mai possibile che non impariamo niente da chi sta oltre confine? E’ mai possibile che uno stato estero nei nostri confini sia ancora così presente (anche) nelle vite di chi non lo riconosce?
 
In Belgio e Finlandia c’è l’ora di etica alternativa e dal 2003 i gay belgi possono sposarsi. Idem nei Paesi Bassi e Svezia. In Danimarca, al posto dell’ora di religione, i genitori possono offrire un’alternativa "pedagocicamente valida" e le unioni gay sono riconosciute. In Francia ci sono i PACS e dal 1905 (!) è vietata l’esposizione di simboli religiosi in luoghi pubblici. In Germania gli atei sono equiparati e riconosciuti, i gay hanno tutti i diritti degli etero (in Inghilterra possono anche adottare). In Spagna c’è Zapatero, e non aggiungo altro. In Italia, invece, c’è Berlusconi e le sue leggi ad personam, c’è il Vaticano e i gay hanno solo doveri e nessun diritto. Siamo proprio al passo col resto d’Europa. In compenso però, da oggi, c’è il rosario digitale (scaricabile anche sul cellulare) con tanto di pubblicità in TV. Mettiamolo al posto dei preservativi nelle scuole così magari i ragazzi pregano invece di commettere atti impuri.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares