• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Società > Pirelli, il calendario 2017 abbandona make up e ritocco (GALLERY)

Pirelli, il calendario 2017 abbandona make up e ritocco (GALLERY)

Già nel 2016 Pirelli aveva cambiato il suo "sguardo" sulle donne, mettendo in scena persone che hanno meriti in ambiti diversi, dalla cultura, alla politica, dallo sport, allo spettacolo. Quest'anno vediamo star del calibro di Uma Thurman, Julianne Moore, Helen Mirren, Robin Wright. O volti nuovi come Lea Seydoux, Lupita Nyong’o, Rooney Mara e Jessica Chastain. Il tutto senza, però, alcun ritocco. 

Il tema del calendario Pirelli 2017, infatti, è “more real and truthful”, "più vero e reale". In altri termini le donne rappresentate non solo non sono "ritoccate" artificialmente con Photoshop, ma non sono nemmeno truccate. 

Peter Lindbergh, il fotografo all'origine dei ritratti, tra cui quelli di Uma Thurman, Julianne Moore, Helen Mirren, Robin Wright, Lea Seydoux o Lupita Nyong’o, ha spiegato che voleva "creare un calendario che non fosse incentrato su corpi perfetti, ma sulla sensibilità e sulle emozioni. (...) In quanto artista mi sento responsabile del fatto di voler liberare le donne da un'idea di eterna giovinezza e perfezione. L'ideale di bellezza promosso dalla società è qualcosa che semplicemente non si può realizzare". 

 

Foto: Instagram/Pirelli

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità