• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca > Pirateria somala: i mercantili non vanno armati

Pirateria somala: i mercantili non vanno armati

Tra le soluzioni che erano state proposte per mettere un freno alla pirateria somala c’erano quella che prevedeva di armare gli equipaggi dei mercantili e l’altra che vedeva come prioritaria la presenza sugli stessi di guardie armate.

La maggioranza dei marittimi italiani aveva criticato queste proposte, ritenendo che la presenza di personale armato sulle navi non avrebbe fatto altro che inasprire le azioni dei pirati, i quali si sarebbero dotati, secondo loro, di armamenti più sofisticati per poi accanirsi con maggior vigore contro gli equipaggi.

Queste loro preoccupazioni sono state confermate anche dal capo dell’ IMB (Ufficio Marittimo Internazionale) Pottengal Mukundan, costantemente impegnato sul fronte antipirateria, il quale, secondo il quotidiano la Stampa, durante la conferenza internazionale sulla pirateria tenutasi, il 18 e 19 maggio, in Malaysia, ha dichiarato: "Siamo contrari all’ipotesi di armare gli equipaggi per lottare contro gli attacchi dei pirati. Ci opponiamo anche al ricorso a guardie armate private. Riteniamo che questi metodi potrebbero essere contro-produttivi". Il capo dell’IMB ha continuato dicendo: "I pirati sarebbero infatti pronti a dotarsi di armi più sofisticate".

Secondo un rappresentante del governo somalo, la Somalia avrebbe bisogno di una vera e propria Guardia Costiera. Cosa confermata anche dal Ministro della Sicurezza della regione semi-autonoma del Puntland, il quale vede nella presenza di una Guardia Costiera locale la soluzione utile per fermare definitivamente la pirateria nelle acque del corno d’Africa. Attualmente sono 19 le navi nelle mani dei bucanieri somali, tra cui il rimorchiatore "Buccaneer", con a bordo 10 nostri connazionali.

Il 10 giugno l’Italia ospiterà il vertice sulla pirateria somala dove saranno presenti rappresentanti del Governo e dell’opposizione della nazione africana ed in cui si discuterà sul come risolvere il problema pirateria e degli aiuti necessari per rafforzare il Governo somalo nella lotta contro i bucanieri.
 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares