• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Salute > Mentire fa male alla salute, è quanto emerge da una ricerca americana

Mentire fa male alla salute, è quanto emerge da una ricerca americana

La sincerità migliora la qualità della vita. A dimostrarlo sarebbe uno studio dell’università Notre Dame dell’Indiana, presentato alla conferenza dell’American Psychological Society.

La ricerca, condotta dalla docente di psicologia Anita Kelly, ha coinvolto 110 persone tra i 18 e i 71 anni per una durata di 10 settime. Gli individui sono stati divisi in due gruppi, che si scambiavano i ruoli ogni settimana, uno con l’ordine di “non mentire per nessuna ragione”, l’altro senza nessuna particolare direttiva.

L’esperimento ha dimostrato il forte legame tra bugie e salute, come spiegato dalla ricercatrice: "Ogni volta che il tasso delle bugie saliva, la salute dei partecipanti scendeva, quando le bugie scendevano la salute migliorava".

Il miglioramento sarebbe giustificato dal forte aumento dello stress provocato dalle fandonie, grandi o piccole che siano, che comporterebbe un calo delle difese immunitarie causa di mal di gola, raffreddori e mal di testa. Dal punto di vista psicologico i soggetti hanno avvertito meno malinconia e tensione. La stessa ricercatrice ha spiegato che quando veniva cambiato ruolo al “gruppo dei bugiardi”, con solo 3 bugie in meno alla settimana, si avvertiva un miglioramento in almeno quattro aree dell’organismo.

Secondo la ricerca, in America ogni adulto dice in media 11 bugie la settimana. 

 

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares