Fermer

  • AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca > Licio Gelli-Shock: ’sto Governo fa schifo pure a lui

Licio Gelli-Shock: ’sto Governo fa schifo pure a lui

Licio Gelli-Shock: 'sto Governo fa schifo pure a lui

1996. I Governo Berlusconi.
Il Venerabile Maestro della Loggia Massonica P2 Licio Gelli: "Berlusconi ha preso il nostro Piano di rinascita e lo ha copiato quasi tutto". Il Cavaliere ha già governato 2 anni, e la sua idea di premiership è "perfettamente sovrapponibile" con il progetto di Gelli, scrive Claudia Fusani. Controllo dell’informazione, neutralizzazione della Rai, divisione del Sindacato, una giustizia "eversiva" da sistemare con la separazione delle carriere e la decapitazione dell’indipendenza della Magistratura, e ancora riforma della Costituzione, depotenziamento della Consulta, nuovo bilanciamento dei poteri, smembramento di scuole e università.

2003. II Governo Berlusconi.
Licio Gelli è soddisfatto, si sta godendo una vecchiaia serena, confida a Concita De Gregorio: "Tutte le mattine parlo con le voci della mia coscienza, ed è un dialogo che mi quieta. Guardo il Paese, leggo i giornali e penso: ecco qua che tutto si realizza poco a poco, pezzo a pezzo. Forse sì, dovrei avere i diritti d’autore. La giustizia, la tv, l’ordine pubblico. Ho scritto tutto trent’anni fa".

2008. IV Governo Berlusconi.

Licio Gelli ritorna sulle scene, e si fa subito sentire: "Nell’attuazione del Piano di rinascita democratica l’unico che può prendere il mio posto è Berlusconi".

2010. Oggi, al Governo, ancora Berlusconi.
Licio Gelli è un fiume in piena, ed esplode nel nuovo numero dell’Espresso, uscito stamattina nelle edicole (l’intervista non si trova ancora on-line):

"La democrazia è una brutta malattia, una ruggine che corrode. Guardi quello che accade in Grecia, in Spagna, in Portogallo: anarchia completa [...] E’ vero, gli uomini al Governo si sono abbeverati al mio Piano di Rinascita, ma l’hanno preso a pezzetti. Io l’ho concepito perché ci fosse un solo responsabile, dalle forze armate fino a quell’inutile Csm. Invece oggi vedo un’applicazione deformata [...] Su questo esecutivo ho grandi riserve, ci sono gli stessi uomini di vent’anni fa e non valgono nulla. Sanno solo insultarsi e non capiscono di economia. Tremonti è un tramonto. Il Parlamento è pieno di massaggiatrici, di attacchini di manifesti e di indagati. Chi è sotto inchiesta dev’essere cacciato al primo istante, al minimo sospetto [...] Berlusconi deve essere meno goliardico, certamente non condivido ciò che accade per sua volontà. Non vedo in lui il realizzatore del Piano di Rinascita, non è adatto. Inoltre non ha molti collaboratori di valore. La Lega per me è un pericolo, sta espropriando la sostanza economica dell’Italia. Le bizzarrie di Umberto Bossi hanno già diviso il Paese. Bisogna dire basta [...] Non bisogna riformare solo la giustizia, ma prima di tutto l’Economia e la Sanità. Il popolo oggi patisce, non arriva al 20 del mese. Qui siamo oltre i margini della rivolta. Siamo alla Bastiglia".

Hey no no no no no, fermi un attimo, stopstopstop. Ma come, sono 20 anni che Gelli gode, esulta, si compiace dei successi papali, tanto da pretenderne scherzosamente i diritti d’autore, e mò che siamo ad un passo dalla "Rinascita", questo che fa? Mi boccia tutti, tutto uno schifo, Berlusconi, Governo, Ministriiiiiiii? Ennoeh, questo che significa? Cos’è, un invito a ritornare sulla strada "Maestra", a darci dentro ora più che mai? O Gelli è solo imbufalito per i recenti guai con il fisco, e magari vuole lanciare un messaggio a chi di dovere? La devo prendere bene, e cioè che non siamo ancora arrivati al progetto letal-massonico, o la devo prendere male, malissimo anzi, che tutto è andato a stra-puttane, e siamo già oltre, putrescenza istituzionale plurima, eccessiva persino per il Venerabilissimo?
 
loading...

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità