• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca Locale > Lerici, bambina di tre anni muore schiacciata da un cancello di un parco (...)

Lerici, bambina di tre anni muore schiacciata da un cancello di un parco cittadino

La piccola era all'interno di un parco cittadino quando è avvenuto l'incidente, per cause ancora da chiarire. Sotto choc lo zio e la famiglia.

E’ morta sotto il peso del cancello: una mega struttura in ferro 2 metri per quattro, troppo pesante per un uomo, figuriamoci per il gracile corpicino di una bambina della sua età.

Il tutto è avvenuto a Lerici, nello spezzino, all’interno di un parco pubblico. Era una giornata come le altre, la piccola, una bambina di 3 anni e mezzo, è morta nel primo pomeriggio, verso le sedici, schiacciata dal peso del cancello, quando ancora si trovava all'interno di un parco pubblico, assieme al nonno e ad uno zio. 

La cancellata si sarebbe sganciata colpendo la bambina per cause ancora da chiarire. Sul posto sono intervenuti sia il 118, con auto medica, sia i vigili del fuoco. La piccola è stata trasportata a Romito Magra per poi essere trasferita all'ospedale pediatrico Gaslini di Genova, uno dei più rinomati d’Italia, dove però è arrivata morta a causa delle ferite riportate.

Anche il nonno della piccola è stato soccorso a causa di alcune ferite riportate mentre tentava di sollevare il cancello e soccorrere la nipote. Lo zio, presente presente al momento dell’accaduto ha accusato un malore. Tutta la famiglia è sotto choc. 

L’area è stata messa sotto sequestro dai Carabinieri che stanno procedendo ai rilievi. Mentre la salma è stata trasferita all'obitorio dell'ospedale Sant'Andrea della Spezia.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità