• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cultura > Leggi Napoli, e poi muori. "C’è un sole che si muore, antologia di racconti (...)

Leggi Napoli, e poi muori. "C’è un sole che si muore, antologia di racconti gialli e noir"

Un libro curato da Diana Lama e Paolo Calabrò.

Dalla quarta di copertina:

Morire d’estate è facile. Il caldo fa impazzire, e in un lampo la situazione più normale può volgere in tragedia. Complice un’onda inattesa oltre la riva; le trappole e i segreti di una casa di vacanze sconosciuta e inospitale; il tran-tran di chi è stato costretto a rimanere in città, a barcamenarsi tra lavoretti occasionali ed espedienti ai limiti del lecito… Undici scrittori di razza, conoscitori del cuore di Napoli e della sua faccia più oscura (dai malfrequentati anfratti del centro metropolitano, alle deserte periferie di provincia, dalle inquietudini esposte alla rovente sabbia del Cilento, alla criminalità organizzata dei capoluoghi sul mare), osservatori di una realtà che, più sembra bella, più sembra poter franare sotto ai piedi da un momento all’altro. Undici storie gialle e nere che hanno la lingua, la storia, il sapore di una città che, senza risolvere la continuità, si può amare e temere. Leggi Napoli. E poi muori.

Il libro è pubblicato dall’editore Il Prato di Padova nella collana Gli antidoti diretta da Sibyl von der Schulenburg e Anna Pietropolli ed è acquistabile senza spese di spedizione all’indirizzo: http://narrativa.ilprato.com/libro/ce-un-sole-che-si-muore/.

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità