• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cultura > In attesa di Florence Queer Festival…

In attesa di Florence Queer Festival…

"Jane Austen a Firenze” di Alessandro Fullin e “Only a dog can judge me” di Antoine Timmermans aka Cybersissy due importanti mostre scaldano i motori in attesa di accendere le luci su Fpf.

Ufficialmente Florence Queer Festival si svolge nel capoluogo toscano dal 21 al 27 novembre, in realtà le luci si accendono prima su eventi e mostre che fanno da corollario alla manifestazione: giovedì 13 novembre il party ScandaloSoBrio a cui abbiamo dedicato  ScandaloSoBrio un articolo; domenica 16 novembre il vernissage della mostra curata da Alessandro Fullin “Jane Austen a Firenze” e giovedì 20 novembre l’inaugurazione della mostra “Only a dog can judge me” di Antoine Timmermans aka Cybersissy.

Jane Austen, la celebre scrittrice inglese, non è mai stata a Firenze. Per la precisione, non è mai stata in Italia: bisognerà infatti aspettare qualche anno prima che le signorine britanniche, armate della celebre guida Baedeker, intraprendano il loro Gran Tour nella  Alessandro Fullin penisola, alla ricerca di marmi romani e dei loro aitanti discendenti.

Per rimediare a questa "svista" biografica, Alessandro Fullin porta a Firenze i suoi minuscoli quadri (cm.20x20) della serie "Jane Austen": nature morte monocromatiche che raccontano gli oggetti oggi in pericolo grazie alle mail e l’ipod. Libri, lettere, fogli di carta: una biblioteca romantica fuori tempo massimo.

Accanto a questi lavori non mancano le lugubri “Clothbrush" o i cinematografici “Super Friedrich” e i "San Sebastiano", icona sacra diventata, da Guido Reni in poi, anche gay.

La mostra, con ingresso libero, si inaugura alle ore 19.00 alla presenza dell'artista. Alle 19.30 si terrà “La visita guidata alle Opere e ai Fantasmi” e, a seguire, la presentazione dell’ultimo libro di Alessandro Fullin Panico Botanico (Cairo Editore). Un romanzo sorprendente, venato di humor e aforismi folgoranti, in un mondo declinato tutto al femminile, tra ambientazioni bucoliche surreali e passioni che stravolgono il cuore.

Only a dog can judge me di Antoine Timmermans aka Cybersissy

Dal 20 novembre al 1° dicembre va in scena presso, lo IED Firenze, la mostra “Only a dog can judge me” di Antoine Timmermans aka Cybersissy. L'inaugurazione, con ingresso libero, della mostra si terrà il 20 novembre alle 19, alla presenza dell'artista.

In esposizione le eccentriche creazioni di Cybersissy, performer e drag queen olandese, in un singolare connubio tra moda, cultura pop e arte contemporanea. Dalle sfolgoranti  Cybersissy parrucche ai costumi che vengono utilizzati negli spettacoli drag, in un percorso espositivo che include anche 10 foto delle bizzarre creazioni dell'artista usate nelle sue performance.

Ma non è tutto. Per entrare nel vivo della genialità di Cybersissy, sabato 22 novembre, alle 19, al cinema Odeon di Firenze sarà presentato il documentario One Zero One di Tim Lienhard, alla presenza del regista e dei protagonisti Antoine Timmermans e Mourad Zerhouni.

Un ibrido spettacolare e visionario tra documentario e performances dal vivo. La vita di Antoine Timmermans e Mourad Zerhouni si trasforma in una favola grazie ai loro esuberanti alter ego drag: Cybersissy e BayBjane. Un solidazio umano e artistico, iniziato nel 2000 tra i party dei club più esclusivi del mondo e raccontato attraverso interviste, spettacoli e  Cybersissy backstage delle loro incredibili performance. Mourad aka BayBjane ha 33 anni ed è conosciuto come la drag queen più piccola del mondo. Antoine è nato nel 1964 in Olanda, ha studiato arte e dopo un percorso nelle produzioni teatrali, ha iniziato a progettare di costumi e allestimenti per i club, per poi diventare Cybersissy, il suo personaggio drag.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito di Florence Queer Festival.

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità