• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tempo Libero > Recensioni > Il tagliaerbe: metafora dell’uso degenere della tecnologia

Il tagliaerbe: metafora dell’uso degenere della tecnologia

Il tagliaerbe è un film di Brett Leonard. Il film è un thriller fantascientifico che parla di realtà virtuale e di delirio di onnipotenza. Il dottor Lawrence Angelolavora per la Virtual Space Industries(V.S.I.) nel “Progetto 5”, una serie di esperimenti mirati ad aumentare le capacità cerebrali tramite l’uso di droghe psicotrope ed immersioni nella realtà virtuale.

Gli esperimenti del “Progetto 5” sono condotti su scimpanzè, per il momento, ma sono orientati ad una sperimentazione futura da condurre su esseri umani. Una delle scimmie ha un attacco di ira. Anche altri soggetti che hanno fatto parte in passato del “Progetto 5” hanno, durante gli esperimenti, dimostrato lo sviluppo di un comportamento oltremodo aggressivo.

Dopo l’episodio dello scimpanzè “impazzito” al dottor Angelo viene concesso un periodo di vacanza. Durante tale periodo il dottor Angelo va in profonda depressione e la moglie lo lascia. In seguito, il dottor Angelo comincia a condurre degli esperimenti di realtà virtuale su Giobbe, un ritardato che lavora come tagliaerbe. Gli esperimenti su Giobbe portano ad aumentare le capacità cerebrali dell’uomo, il quale diventa molto intelligente, comincia a vestirsi in modo diverso e va a letto con Marnie, una donna estremamente ricca e libidinosa.

Il dottor Angelo mostra i risultati dei suoi esperimenti su Giobbe ad uno degli uomini del centro della V.S.I. e tale uomo gli permetti di usare i laboratori del centro per continuare gli esperimenti su Giobbe, il quale accresce sempre più la sua intelligenza e mostra di avere poteri di telecinesi e di avere la facoltà di usare la telepatia. L’uomo suddetto del centro della V.S.I. fa in modo che a Giobbe siano somministrati i medicinali previsti dal “Progetto 5“. Giobbe, intanto comincia ad avere delle crisi di nervi e la sua attività cerebrale è iperattiva. Il dottor Angelo tenta di risolvere i problemi di Giobbe con scarsi risultati.

Giobbe, in seguito, uccide Padre McKeen, che lo maltrattava, in passato, e trasforma Jake, un altro che lo maltrattava, in un ritardato mentale, “entrando” nel suo cervello e compromettendo le sue capacità cerebrali. Giobbe uccide anche il padre di un ragazzino di cui è molto amico. Il dottor Angelo si rende conto che Giobbe è ormai fuori controllo. Giobbe è anche preda di un delirio di onnipotenza: egli vuole cambiare il mondo intero grazie alla sua intelligenza.

Verso la fine del film il dottor Angelo fa esplodere il centro della V.S.I. con diverse bombe a tempo: prima di tale evento Giobbe riesce a connettersi con la rete informatica globale tramite i laboratori del centro. Il film finisce in modo inquietante con l’avverarsi di un evento previsto da Giobbe: egli fa squillare tutti i telefoni di tutto il mondo all’unisono.

Il tagliaerbe è innanzitutto un film che critica la parte negativa dell’innovazione tecnologica, ossia la degenerazione che può sopraggiungere con tale innovazione tecnologica. Giobbe è un “mostro” creato dal dottor Angelo, è un maniaco squilibrato che ha intenzione di stravolgere il mondo intero grazie alle sue facoltà cerebrali.

Il film, come già accennato, parla di delirio di onnipotenza, un delirio di onnipotenza che assume proporzioni che rasentano l’assurdo e l’inconcepibile. Il film propone anche una fusione tra la realtà virtuale e la vita reale: Giobbe, con la sua mente, è capace di creare illusioni computerizzate oltre ad avere l’inquietante potere di controllare la mente altrui.

Giobbe rappresenta la metafora di tutti i pericoli che può portare un uso dissennato della tecnologia. Giobbe è anche la rappresentazione viva e vegeta della follia e della depravazione. Allo stesso tempo il film parla anche di bullismoviolenza psicologica e fisica: Giobbe, all’inizio del film, viene più volte maltrattato per il suo essere stupido.

Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità