• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Tempo Libero > Recensioni > Hesher: storia di un ragazzo che vive la sua vita in modo anarchico

Hesher: storia di un ragazzo che vive la sua vita in modo anarchico

Hesher è un film del 2010 diretto da Spencer Susser. T.J., dopo la perdita della madre in un incidente statale, finisce in uno stato di depressione. Nello stesso stato è anche il padre di T.J., che passa le sue giornate sul divano di casa.

Ad occuparsi di T.J. e del padre c’è la vecchia nonna del ragazzino, alquanto malata, la quale prende molte medicine. T.J. è ossessionato dalla macchina nella quale la madre è morta e vuole riprenderla a tutti i costi fallendo miseramente in tale tentativo. T.J. ha problemi a scuola, dove un bullo lo picchia quotidianamente.

Un giorno T.J. va in una casa abbandonata e butta una pietra in una finestra rompendola. Arriva la polizia e uno squatter, Hesher, che viveva nella casa abbandonata è costretto a lasciare il luogo dove vive. Hesher incolpa T.J. per le sue sventure e va a vivere a casa del ragazzino. Il padre, in evidente stato catatonico, non reagisce alla cosa. La nonna di T.J. si occupa anche di Hesher credendolo un amico di suo nipote.

Hesher ha un carattere del tutto particolare: per il ragazzo non esiste alcun tipo di legge o morale. Hesher si sente libero di fare qualsiasi cosa gli passi per la testa. T.J., un giorno, mentre lo sta picchiando il solito bullo, conosce Nicole, una ragazza che lavora come commessa. Nicole lavora solo poche ore alla settimana e non riesce a vivere con i pochi soldi che guadagna. Hesher, successivamente, aiuta T.J. con il bullo incendiando la sua macchina. Per questo atto scellerato di Hesher il ragazzino finisce alla centrale di polizia accompagnato da due agenti. Al ragazzino vengono prese le impronte digitali.

T.J. compra un gelato a Nicole la quale gli piace molto. Anche Hesher ha modo di conoscere Nicole: la ragazza ha un incidente ed Hesher la aiuta ad affrontare l’uomo che Nicole ha tamponato con la sua macchina mettendolo in fuga. Più avanti Hesher ha un rapporto sessuale con Nicole e T.J. li odia entrambi per questo.

Verso la fine del film la nonna di T.J. muore ed Hesher va al funerale della vecchia donna. A tale funerale Hesher attacca verbalmente T.J. e il padre: Hesher vuole farli reagire alla morte della madre di T.J. Hesher poi se ne va. Egli ha raggiunto il suo obbiettivo: finalmente il padre di T.J. ricomincia a vivere. Inoltre, il ragazzino non è più debole e indifeso come una volta ma ha imparato a difendersi.

Hesher è una figura oltremodo sopra le righe, un personaggio scomodo ed eccentrico, personaggio impersonato in modo magistrale da Joseph Gordon-LevittHesher vive la sua vita in modo anarchico e ribelle. Egli sembra al di sopra della legge e della morale in una critica violenta alla realtà che lo circonda.

Hesher ha un forte impatto sulla famiglia di T.J., come già accennato. Egli vuole anche bene alla nonna del ragazzino con la quale passa del tempo a conversare. Verso la fine del film Hesher ruba la bara che contiene il corpo della vecchia donna al funerale della stessa e le porta a fare un giro come le aveva promesso, accompagnato in tale cosa da T.J. e da suo padre, in una scena alquanto toccante.

Impressionante una scena del film nella quale Hesher mette a ferro e fuoco una casa in cui è entrato con Nicole e T.J.: a tale scena Nicole e T.J. rimangono con gli occhi sbarrati per quello di cui è capace di fare Hesher. T.J. ha la stessa reazione emotiva quando vede Hesher incendiare la macchina del bullo che lo tormenta ogni giorno.

 
Questo articolo è stato pubblicato qui

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità