Fermer

  • AgoraVox su Twitter
  • RSS

 Home page > Tempo Libero > Incredibile ma vero! > "Gesù ma che Napoli": ecco l’anagramma di "Champions League"

"Gesù ma che Napoli": ecco l’anagramma di "Champions League"

Incredibile ma vero: avete presente il ben noto gioco linguistico, l'anagramma? Ebbene c'è chi sul web si è divertito a mescolare le parole "Champions League".

Si tratta di Carlo Alvino, giornalista e tifoso del Napoli, che ha combinato le lettere e... indovinate un po' cosa ne è venuto fuori? "Gesù ma che Napoli"! Ebbene sì, provate anche voi!

Segno del destino? Simpatica coincidenza? Poco importa... Di fatto, vista l'incredibile performance del Napoli nell'ultima partita di Champions si tratta di un giochetto che in questo caso ci sta a pennello...



L'anagramma della Champions League arriva dopo i titoli del SUN "Down the Lav", che riprende la locuzione "Down the law", sotto la legge, sotto Lavezzi.

Mentre il Daily Mirror titolava "Play Napoli and Die", giocando con la celeberrima frase "See Napoli and die", passando dal vedi "Napoli e poi muori" al "Gioca a Napoli e poi muori".



Pubblicità




Pubblicità



Palmares


Pubblicità