Fermer

  • AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Media > Dovete resistere a quest’intollerabile attacco alla libertà d’espressione

Dovete resistere a quest’intollerabile attacco alla libertà d’espressione

AgoraVox ha chiesto al prof. Noam Chomsky un parere sulla libertà d'espressione in Italia e sulla bozza della delibera dell'Agcom. Questa è la nota che il professore ci ha inviato

Ho appreso, con molta sorpresa e preoccupazione, della politica iniziata dall'Autorità per la comunicazione per zittire i siti sospettati di pubblicare tutto ciò che sia protetto da copyright. Tutto ciò è un forte e insopportabilmente intollerabile attacco alla libertà d'espressione, al quale chiunque si dedichi alla libera e aperta informazione, scambio e alla cronaca - linfa vitale di una società libera - dovrebbe opporsi.

I have learned, with much surprise and concern, about the policy initiated by the Italian Authority for Communication to shut down websites suspected of publishing anything protected by copyright. That condition is a severe and utterly intolerable attack on freedom of expression, which should be strongly resisted by everyone committed to free and open reporting, interchange, and commentary, the lifeblood of a free society.

loading...

Commenti all'articolo

  • Di Geri Steve (---.---.---.253) 6 luglio 2011 11:31

    In pochissime parole Chomsky ha toccato il punto sostanziale: e’ avvenuto un "forte ed intollerabile attacco alla liberta’ di espressione"; ed e’ gia’ avvenuto, indipendentemente dall’uso che si fara’ di quella delibera: la sacrosanta liberta’ d’espressione e’ stata declassata dai nostri politici al livello del controllo di merci contraffatte, di cui qualunque vigile puo’ effettuare il sequestro, senza una sentenza, senza un processo, senza una denuncia.

    Un sito internet e’ stato equiparato ad un’automobile che puo’ tranquillamente essere rimossa se sospettata di essere in sosta vietata.

    Chomsky conclude che chiunque sia interessato (non "dedicato" come erroneamente tradotto nell’articolo) dovrebbe fortemente resistere (should be strongly resisted), e cioe’ non basta "opporsi" (come nella traduzione) ma trasformare indignazione ed opposizione in forti azioni di resistenza.

    Grazie Chomsky e grazie Hessel (che ci ha regalato: "indignez vous!"), per i messaggi chiarissimi che hanno voluto lanciare alle generazioni seguenti.

    Speriamo che i loro messaggi non vengano distorti ed edulcorati, ma recepiti e attuati

    Geri Steve

  • Di Damiano Mazzotti (---.---.---.29) 6 luglio 2011 11:50
    Damiano Mazzotti


    Ma visto che siamo così intelligenti in Italia, perchè non facciamo chiudere le autostrade che vengono utilizzate dai rapinatori e dai trafficanti di rifuti illeciti...

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità