• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Scienza e Tecnologia > Confronto tra Franco Bernabè e i blogger alla BlogFest

Confronto tra Franco Bernabè e i blogger alla BlogFest

La BlogFest in arrivo si arricchisce di un momento di confronto molto, molto interessante. Franco Bernabè, Amministratore Delegato di Telecom Italia, ha deciso di aprirsi al confronto con i blogger sui temi del futuro dell’Italia digitale e sul ruolo delle telecomunicazioni nel nostro paese.

L’evento andrà in diretta video online, visibile quindi anche a chi non potrà essere fisicamente a Riva del Garda, sarà moderato da Luca De Biase e soprattutto sarà aperto alle domande del pubblico, raccolte fin da ora attraverso una email dedicata.

L’iniziativa si inserisce in un quadro in cui il gruppo Telecom Italia sta cercando di ampliare la comunicazione sulla rete attraverso operazioni di contenuto. Oltre ad essere uno dei principali sponsor dell’evento, Telecom Italia ha aperto un blog per rafforzare e continuare la comunicazione della campagna A Voi Comunicare, lanciata con il discorso di Gandhi il giorno di Ferragosto e con altre iniziative correlate.

Internet e la banda larga sono il percorso strategico, secondo gli attuali piani della società, perché Telecom Italia riesca a sopravvivere al calo delle linee fisse e dei ricavi dal traffico voce. Basta vedere le presentazioni fatte al mercato e agli analisti per cogliere come sia strategico per il gruppo incrementare gli abbonati all’ADSL e ad Internet mobile, con l’obiettivo non secondario di offrire altri contenuti premium, come la tv.

Da parte mia avrei ben più di una domanda e le riassumo a seguire, per poi girarle alla casella email dell’iniziativa. I mercati azionari saranno aperti e immagino Bernabé si guarderà bene dal fare alcun annuncio che possa influenzare il titolo, seppur di argomenti caldi ce ne siano a non finire.

L’Italia è l’unico mercato liberalizzato al mondo in cui, ad un certo punto, la quota di traffico voce nazionale dell’ex-monopolista non è costantemente scesa, ma è risalita: come se lo spiega?

Telecom Italia è stata una delle poche telco, se non l’unica al mondo, a vendere l’ADSL a consumo, quale strategia per avvicinare i navigatori alla banda larga. Il bello dell’ADSL è proprio l’essere senza limiti di tempo, oltre ad essere veloce: Come giudica questa strategia, oggi che Telecom Italia sta facendo di tutto per aumentare la quota di abbonati flat?


L’Italia è l’unico paese in cui l’ex-monopolista ha quote di mercato nell’ADSL ben oltre il 50%, con una penetrazione allo stesso tempo inferiore alla media europea dei grandi paesi: c’è una correlazione tra questi due dati? C’è poca concorrenza?

Il mercato delle TLC italiane è stato terra di conquista di gruppi stranieri: Tre cinese, Wind egiziana, Fastweb svizzera, Omnitel/Vodafone inglese. Quanto è importante e quanto è strumentale nell’affermazione dell’importanza dell’azionariato italiano in Telecom Italia? Qual’è il vantaggio strategico di avere imprenditori italiani e non stranieri o europei in Telecom Italia? In un mondo globalizzato non va perseguita l’efficienza del mercato, oltre la proprietà delle aziende?

Si può impegnare pubblicamente nel definire una data precisa in cui il divario digitale nell’accesso ad Internet veloce verrà azzerato nel nostro paese? 2010?

Se il divario digitale si può colmare, ben più difficile è superare il divario culturale nell’accesso alla tecnologia. Per quanto non sia competenza di una azienda privata, quale pensa sia l’impatto di questo problema sul futuro di Telecom Italia e quale misure l’azienda può attuare per contribuire, nel proprio interesse, a ridurre tale fenomeno?

Lei ha avuto una esperienza, ora credo in stand-by, nello sviluppo di una azienda Internet. Che bilancio ne ha tratto? Quali consigli può dare sulla base della sua esperienza a qualcuno che vuole imbarcarsi in una simile avventura?

Certamente l’organizzazione non potrà raccogliere tutte queste domande dal sottoscritto. Se ce n’è qualcuna che ti piacerebbe porre, sentiti libero di riprenderla e rilanciarla con una tua email a Franco Bernabè: blogfest@virgilio.it.

Leggi: Bernabè alla BlogFest.

Commenti all'articolo

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.








    Palmares