• giovedì 17 aprile 2014
  • Agoravox France Agoravox Italia Agoravox TV Naturavox
  • Fai di AgoraVox la tua homepage
  • Contatti
AgoraVox Italia
Home page > Attualità > Al-Zawahiri indicò il rifugio di Bin Laden alla Cia
giovedì 1 dicembre 2011 oknotizie
  • Fare una donazione
  • Stampa
  • Marquer et partager

Al-Zawahiri indicò il rifugio di Bin Laden alla Cia

Al-Zawahiri indicò il rifugio di Bin Laden alla Cia

L'emittente televisiva Al Arabiya trasmetterà oggi il documentario "Battaglia per la leadership di Al Qaida".

Anticipandone i contenuti si è parlato di Ayman al-Zawahiri, il nuovo numero uno di al-Qaida; nel ripercorre il curriculum del medico-poeta il servizio evidenzia come ogni sua "scalata" all'interno dell'organizzazione terroristica.

Al-Zawahiri sarebbe anche l'insospettabile artefice dell'uccisione di Osama Bin Laden: avrebbe inviato almeno due volte un uomo, notoriamente sotto controllo dalla Cia, all'interno del rifugio in Pakistan, lo stesso dove l'ex terrorista più ricercato al mondo fu sorpreso ed ucciso, il primo maggio scorso, da una squadra speciale delle forze statunitensi.

giovedì 1 dicembre 2011 oknotizie
  • Fare una donazione
  • Stampa
  • Marquer et partager

Pubblicità

Sondaggio

Dal palco del V-Day Beppe Grillo ha proposto di indire un referendum per uscire dall’Euro. Secondo voi


Vota

Palmares

Pubblicità

  • Groupe Agoravox sur Facebook
  • Agoravox sur Twitter
  • Agoravox sur Twitter
  • Agoravox Mobile

AgoraVox utilizza software libero: SPIP, Apache, Debian, PHP, Mysql, FckEditor.


Sito ottimizzato per Firefox.


Avvertenza Legale Carte di moderazione