• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

 Home page > Attualità > Cronaca > "Abbracci": la festa del papà alla casa circondariale di Caltagirone

"Abbracci": la festa del papà alla casa circondariale di Caltagirone

Lunedì 19 Marzo dalle ore 9.00 in occasione della festa del papà, la casa Circondariale di Caltagirone ed il C.P.I.A. CT1 organizzano l’evento “ABBRACCI “sotto la direzione artistica di Laura Galvagno e Vincenzo Randazzo, presenta Franco Papale e Marinella Arcidiacono.

L’iniziativa ha come obiettivo lo sviluppo della dimensione affettiva, educare gli studenti ad esprimere positivamente emozioni e sentimenti, favorire scambi di idee e confronti esercitando la fantasia e la creatività allo scopo di favorire percorsi di aggregazione e integrazione. Una sorta di “patto formativo” con il quale gli studenti si impegnano formalmente nei confronti dei propri figli e della propria famiglia in un percorso di recupero e reinserimento. L’evento è anche l’occasione per far toccare con mano i progressi fin qui ottenuti dagli alunni in termini di conoscenze e competenze.

 “Non a caso è stata scelta la festa del papà per realizzare questo progetto, afferma la prof.ssa Pinella Lanza del C.P.I.A. CT1, per noi è l’occasione per regalare ai detenuti e ai loro figli un momento di gioia e condivisione di sentimenti ed emozioni”. “Il nostro obiettivo è quello di ampliare gli spazi d’incontro e relazione tra padri detenuti e figli nell’ambito degli interventi previsti di educazione alla genitorialità responsabile dichiara la prof.ssa Maria Montaudo del C.P.I.A. CT1”.

Lo spettacolo si avvale della collaborazione tra il C.P.I.A. CT1 diretto dalla prof.ssa Antonietta Panarello in rete con il Ministero della Giustizia nella persona del Direttore dott. Giuseppe Russo e della responsabile dell’area trattamentale dott.ssa Marta Pepe, l’associazione la casa delle muse e del suo vicepresidente avv. Vincenzo Randazzo, il liceo artistico per il design della ceramica di Caltagirone, l’IIS “Cucuzza Euclide” di Caltagirone sezione professionale statale servizi alberghieri e ristorazione di Caltagirone, l’Istituto professionale statale servizi agricoltura e rurali di Caltagirone.

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.



    Pubblicità




    Pubblicità



    Palmares

    Pubblicità