• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Profughi – migranti: ma in Italia c’è un’invasione in atto? E i nostri migranti che fuggono dall’Italia?

Di Enzo Salvà (---.---.---.64) 9 luglio 10:36
Enzo Salvà

A proposito di sanatorie anni scorsi, Berlusconi, Bossi, Fini, Maroni,Tremonti: doveva essere il 2001  2002 Legge Bossi Fini che conteneva un’unica cosa buona, l’invenzione dello SPRAR distrutto da Salvini

A seguito di quella legge fu fatta una sanatoria mostruosa: circa 700.000 regolarizzazioni ........ Berlusconi era gongolante, Bossi diceva che il più felice sarebbe stato Tremonti - e l’INPS -, adesso parlano di invasione.

Durante la campagna elettorale parlavano di 600.000 "clandestini" evitando di dire che i 600mila "non erano i tanto odiati neri" ma tutti.

A Salvini è scappato di dire che sono 90.000, (cioè nulla), eppure caro Kocis la propaganda vince e la maggioranza degli italiani dove c’è un nero ne vede 100.  Gli altri "irregolari" non li vede nessuno, nemmeno Salvini.

L’umanità, l’ospitalità, il soccorso, tutte cose delle quali, probabilmente a torto, andavamo fieri ......sono scomparse. 

Comunque il fenomeno emigrazione dall’Italia non è solo per italiani, cominciano ad essere molti gli stranieri che diventati cittadini italiani od in possesso di Carta di soggiorno se ne vanno o ci provano. 

Purtroppo in meridione la questione diventerà tragica, non si va avanti senza teste e braccia.

Un Saluto

Es.


Lasciare un commento

Per commentare registrati al sito in alto a destra di questa pagina

Se non sei registrato puoi farlo qui


Sostieni la Fondazione AgoraVox