• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Termovalorizzatori: la bufala (voluta)

Di paolo (---.---.---.49) 24 novembre 2018 14:01

Nessun tono polemico Salvà, anzi lei meglio di me ha meglio chiarito ciò che volevo dire sull’incenerimento dei rifiuti e per questo la ringrazio. Il problema sul nucleare è più complesso. E’ vero la Germania ha preannunciato la progressiva dismissione, si parla del 2040-2050, ma per intanto continua a produrre, cosi’ come tutti gli altri paese nuclearizzati, Giappone compreso. Il punto è che per allora si presume siano pronte tecnologie alternative (fusione in luogo della fissione, centrali al torio anziché uranio, nuove tecnologie per bruciare le scorie ecc.. ) .

Speriamo che anche la Toscana segua la linea tenuta dal Veneto. Le premesse ci sono tutte, ma anche gli appetiti dei soliti maneggioni sono sempre vivi e vegeti.

grazie e saluto


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.