• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Termovalorizzatori: la bufala (voluta)

Di paolo (---.---.---.49) 22 novembre 2018 14:20

Condivido, ma non era assolutamente mia intenzione fare propaganda a favore del M5S. Anzi nel caso specifico ( amministrazione di Carrara MS Toscana), che ho esposto nell’introduzione dell’articolo, ho visto la giunta M5S comportarsi in maniera del tutto difforme e molto discutibile rispetto ai principi fondanti del movimento in materia ambientale. Come dire paese che vai............. . ma il punto è che gli oppositori del M5S si comportano peggio, strumentalizzando il problema solo per farne un attacco politico. Un paio di sere fa in tv ho sentito il senatore Casini (ieri in quota Berlusca oggi in quota PD) che cazzeggiava sulla assoluta " inocuità " dei "termovalorizzatori", tanto per citarne uno che vive solo di politica e che evidentemente straparla. Poi subito bissato in altra occasione da un altro signore che risponde al nome di Di Pietro, seppure in italiano più incerto. Ma cito anche il caso di tale Matteo Renzi che ha proposito dell’inceneritore di Firenze catechizzò, dall’alto della sua assoluta ignoranza in materia (come spesso gli capita), un signore che si occupa di nanopatologie da incenrimento (dott. Montanari). Ho ancora presente lo sconforto del dott. Montanari che evidentemente non era abituato a scontri di tal fatta, essendo difficile( anche se non impossibile) in ambito scientifico trovare rape di tale portata. Insomma al peggio non c’è mai fine.

saluto


Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.