• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Caso Salvini indagato: quando l’ipocrisia trapassa le nuvole e sfonda la cupola del cielo

Di paolo (---.---.---.49) 28 agosto 2018 16:57
Premessa:
In sede di moderazione ho votato per la pubblicazione di questo articolo a firma Enzo Sanna ( la redazione mi è testimone) . Perché ?
Perché è bene che più persone leggano l’affastellamento che l’articolista ha messo insieme e valuti di conseguenza .
Sanna, bontà sua, ha perfino visto un Salvini " ansimante, stordito, impaurito ", all’annucio di essere inquisito. Come si dice : quando la vista gioca brutti scherzi e ti fa vedere quello che vorresti vedere.
L’articolo chiude con un grido di dolore sulla sinistra perduta, quella vera. Dov’è finita ? Già me lo sto chiedendo anch’io da parecchio tempo. Forse però bisognerebbe chiederlo ai cattocomunisti che si sono consegnati ai peggiori post democristiani di sempre, quella che il signor Bersani chiamava " la ditta", oppure a quei quattro buontemponi che si identificano in LEU, acronimo ormai percepito come una sorta di imprecazione.




Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.