• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

RI-BEH

Di Marina Serafini (---.---.---.228) 13 ottobre 2017 12:08
Marina Serafini

C. Sheriff non piange perché è senza cuore. Infatti è una mummia imbalsamata piena di polvere, all’interno di un museo all’aperto in pieno deserto, dove neanche i cactus piangenti sono veri.

Da tempo cercava di catturare il mitico Pecor, senza mai avere avuto successo...E ora è lì, sommerso dalla polvere, in un mondo parallelo, convinto di aver catturato il nemico di sempre. Ha messo in giro la falsa notizia del suo successo, straziando la povera Pecor-illa, e tutto il suo fantastico mondo. Ma uno scarafaggio-spia ha informato Terence del reale corso degli eventi, e l’orda selvaggia, selvaggiamente, è pronta ad invadere la scena, abbeverarsi ai cactus solitari prima che si privino vanamente dei preziosi succhi, offrire un lucido cavallo alla verde lanuta e regalare lecca lecca multicolori ai bimbetti suoi amici perché tornino a far festa.
La festa si sposterà poi nel solito saloon, tra boccali ricolmi di birra gelata, tornei di poker truccati e allegre baruffe rumorose...

Lasciare un commento




    Sostieni AgoraVox

    (Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.)

    Attenzione: questo forum è uno spazio di dibattito civile che ha per obiettivo la crescita dell'articolo. Non esitate a segnalare gli abusi cliccando sul link in fondo ai commenti per segnalare qualsiai contenuto diffamatorio, ingiurioso, promozionale, razzista... Affinché sia soppresso nel minor tempo possibile.

    Sappiate anche che alcune informazioni sulla vostra connessione (come quelle sul vostro IP) saranno memorizzate e in parte pubblicate.

    I 5 commenti che ricevono più voti appariranno direttamente sotto l'articolo nello spazio I commenti migliori

    Un codice colorato permette di riconoscere:

    • I reporter che hanno già pubblicato un articolo
    • L'autore dell'aritcolo

    Se notate un bug non esitate a contattarci.