• AgoraVox su Twitter
  • RSS
  • Agoravox Mobile

Credenti e non credenti: dove porta il dialogo Scalfari-Bergoglio (seconda parte)

Di Fabio Della Pergola (---.---.---.93) 21 settembre 2013 08:46
Fabio Della Pergola

Intanto complimenti a tutti i commentatori.

Piccola annotazione per Paolo: perché si pone solo l’alternativa tra il Dio eterno e il nulla e non si contempla l’ipotesi che anche l’energia potrebbe essere eterna ? Il che costituirebbe un dilemma più che altro per un credente che ammette l’eternità di un puro spirito o, al limite, dell’ "intelligent design", ma non di un’energia non antropoformica.
E che dall’energia e non da una distorsione dal nulla possa essersi formata la materia ?


Lasciare un commento

Per commentare registrati al sito in alto a destra di questa pagina

Se non sei registrato puoi farlo qui


Sostieni la Fondazione AgoraVox